BUONISSIMO
Seguici

Coniglio in padella

Il coniglio in padella si prepara tagliando la carne a pezzi e passandola in una pastella a base di latte, farina e uova prima di friggerla in olio caldissimo e servirla subito in tavola. Ecco i passaggi del coniglio in padella.

CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Coniglio in padella
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • SI ACCOMPAGNA CON: ROSSO CONERO DOC
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: MOLISE
  • TEMPO: 20 min di preparazione 1h di 30 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Coniglio in padella

    Con il latte, la farina e le uova fate una pastella che dovrà risultare molto densa, aumentando se necessario la dose di farina.

  2. Coniglio in padella

    Aggiungete alla pastella il sale, il pepe, lo sherry ed amalgamate bene il tutto. Lasciate riposare per almeno 1 ora la pastella.

  3. Coniglio in padella

    Lavate ed asciugate i pezzi di coniglio, infarinateli leggermente e passateli ripetutamente nella pastella. Quindi friggeteli in abbondante olio caldissimo.

  4. Coniglio in padella

    Sistemate i pezzi di coniglio su un foglio di carta assorbente e servite subito.

Domande frequenti

Come togliere l'odore di selvatico al coniglio?

Per togliere il sapore di selvatico occorre eliminare l'acqua che si forma durante la cottura.

Cosa fare per ammorbidire la carne di coniglio?

Per ammorbidire e rendere succosa la carne di coniglio si consiglia di lasciarlo marinare in acqua, aceto, vino e spezie.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963