BUONISSIMO
Seguici

Pastasciutta alla crema

La pastasciutta alla crema si prepara velocemente bollendo la zucca e poi unendola alla besciamella in una padella proseguendo la cottura, appena pronta sarà unita la pasta scolata al dente e dopo una breve mantecatura sarà servita in tavola ricoperta della crema di zucca.

Vota:
CHE VOTO DAI?
4 Grazie per aver votato!
Pastasciutta alla crema
  • DIFFICOLTÀ: Facile
  • ABBINAMENTO: Dolcetto di Ovada DOC
  • COSTO: Economico
  • CUCINA REGIONALE: -
  • DOSI PER: 4 Persone
  • CALORIE: -
  • TEMPO: 1h di preparazione

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Pastasciutta alla crema

    Mondate la zucca. Liberatela dei semi e dei filamenti; affettatela e lessatela al dente in una pentola colma d'acqua salata in ebollizione.
    Appena tenera (e non sfatta), raccoglietela cautamente con una ramaiola e poggiatela su di uno strofinaccio ad asciugare.
    Quando sarà asciutta, tagliate ogni fetta a dadolini e rosolatela in padella, nel burro bollente, con un trito di speck, cospargendola di sale, di pepe e di noce moscata.

  2. Pastasciutta alla crema

    Versate, intanto, in una casseruola la besciamella e portatela a ebollizione, su fiamma ridotta. Lessata la pasta, scolatela al dente e versatela subito nella padella della besciamella. Rivoltatela con cura, in modo che ne sia tutta completamente condita.
    Poi dividetela nelle fondine preriscaldate.

  3. Pastasciutta alla crema

    Distribuite su ciascuna porzione una parte dell'intingolo di zucca ben caldo, con il suo sugo, e servite con le brisciole di pane abbrustoliti in padella.

Domande frequenti

Come conservare la zucca cruda?

La zucca può essere conservata in frigorifero per 3 giorni, si consiglia di avvolgerla con pellicola trasparente o di riporla in un contenitore ermetico.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Condividi
Annulla