BUONISSIMO
Seguici

Antipasto capriccioso

L’antipasto capriccioso viene realizzato preparando il semolino ed unendolo al tuorlo e al parmigiano versando il tutto su una spianatoia e tagliando a cubetti per preparare degli spiedini con la fontina e il prosciutto cotto. Ecco i passaggi per l’antipasto capriccioso.

Vota:
CHE VOTO DAI?
5 Grazie per aver votato!
Antipasto capriccioso

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Antipasto capriccioso

    Mettete una casseruola sul fuoco e versatevi il latte, salatelo, fatelo scaldare e poi spolverizzate con il semolino facendone una polentina compatta.

  2. Antipasto capriccioso

    Toglietelo dal fuoco quando vedrete che si staccherà dai bordi del contenitore. Fate intiepidire, aggiungetevi un tuorlo e del parmigiano grattugiato e versatelo sul marmo del tavolo che avrete precedentemente inumidito e appiattite con la lama di un coltello formando uno strato alto 3-4 centimetri.

  3. Antipasto capriccioso

    Mentre farete raffreddare il semolino, tagliate a dadini la fontina e il prosciutto cotto. A questo punto prendete degli stecchi abbastanza grossi e su ognuno infilate un dado di semolino, un dado di fontina, un dado di semolino, uno di prosciutto e uno di semolino.

  4. Antipasto capriccioso

    Quando avrete preparato tutti gli spiedini passateli nell'uovo battuto e nel pangrattato quindi friggete e servite caldi.

Domande frequenti

Che cos'è il semolino?

Il semolino è un prodotto che viene realizzato dalla macinazione dei cereali. Si presenta in forma di granelli più o meno grossolani di colore giallognolo. Il semolino più diffuso è il semolino di frumento o grano duro.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963