BUONISSIMO
Seguici

Piccioni al ginepro

I piccioni al ginepro sono un’aromatica preparazione di carne pronta in un tempo relativamente breve, e rappresentano un insolito secondo piatto da accompagnare con una fresca insalatina.

CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Piccioni al ginepro
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: RIBOLLA GIALLA
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 45 m
  • COSTO: -

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Piccioni al ginepro

    Tritate 2 spicchi di aglio e il rosmarino, schiacciate le bacche di ginepro, fiammeggiate i piccioni e dopo averli sciacquati salateli e pepateli dentro e fuori.

  2. Piccioni al ginepro

    Farcite i piccioni col trito di aromi, metteteli in un tegame e fateli rosolare in olio con uno spicchio d'aglio in camicia. Sfumate con un bicchiere di vino bianco secco, coprite e continuate la cottura a fuoco lento, girando delicatamente i piccioni e aggiungendo vino o brodo se serve.

  3. Piccioni al ginepro

    Portate a cottura e servite con il loro sughetto di cottura, eventualmente addensato con un cucchiaio di farina.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963