BUONISSIMO
Seguici

Pesca Melba

La pesca melba è un dolce realizzato con pesche, sciroppo di zucchero e gelato. La tradizione vuole che sia nato a Londra, probabilmente in onore della cantante lirica australiana Nellie Melba. Una prelibatezza che sprigiona prepotentemente il profumo delle pesche mature e succose.

Come fare la pesca melba.

La pesca melba è un dessert a base di frutta che viene realizzato cuocendo le pesche nello sciroppo di zucchero, sbucciandole e dividendole in due parti, togliendo il nocciolo, quindi adagiando le pesche in una coppetta unitamente a due palline di gelato e la panna montata.

Pesca Melba VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 2
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 20 min di preparazione
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Pesche 2
  • Gelato alla vaniglia 4
  • Zucchero 100 g
  • Sciroppo di lampone q.b.
  • Panna q.b.

Preparazione

  1. Pesca Melba

    In una casseruola mettete un litro di acqua, portate ad ebollizione e aggiungete lo zucchero. Quando quest'ultimo sarà sciolto abbassate la fiamma e unitevi le pesche facendole cuocere per 5 minuti. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare le pesche nel liquido di cottura.

  2. peche-melba

    Scolate le pesche, sbucciatele, tagliatele in due parti e togliete il nocciolo. Mettete due mezze pesche in una coppetta, aggiungete due palline di gelato alla vaniglia, spruzzate con lo sciroppo di lamponi, guarnite con la panna montata a vostro piacere e servite.

Consigli

La pesca melba è un dessert a base di frutta famoso in tutto il mondo. La sua prima preparazione risale alla fine del 1800 e il suo nome deriva da Nellie Melba, nome d'arte della soprano australiana Helen Porter Mitchell, alla quale lo chef francese Auguste Escoffier dedicò questo dolce.

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate