BUONISSIMO
Seguici

Penne alla boscaiola

Le penne alla boscaiola sono un grande primo piatto della tradizione, una ricetta intramontabile dal sapore genuino e dalla consistenza cremosa. Un piatto che si può gustare in ogni periodo dell’anno grazie ai funghi secchi che si possono variare con funghi freschi in stagione, come porcini o champignon; alla pasta si può sostituire anche il riso per un fantastico risotto.

Come fare le penne alla boscaiola

Le gustose penne alla boscaiola si preparano ammollando e affettando i funghi per poi aggiungerli in padella a un soffritto a base di burro, aglio e scalogno. Dopo aver unito anche la panna e aggiustato di sale, si passa alla cottura delle penne che vanno scolate al dente per poi saltare un paio di minuti in padella con il condimento. Ecco tutti i passaggi.

 

CHE VOTO DAI?
2.5 Grazie per aver votato!
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • SI ACCOMPAGNA CON: CHARDONNAY DOC
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 10 min di preparazione30 min di ammollo30 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Penne alla boscaiola

    Ammollate i funghi secchi e affettateli, se invece utilizzate funghi freschi potete saltare la fase dell'ammollo e passare direttamente ad affettarli

  2. Aglio

    Fate sciogliere il burro in una padella e aggiungete aglio e scalogno opportunamente tritati, tenendoli sul fuoco e mescolandoli per un paio di minuti

  3. Funghi panna

    Unite in padella i funghi, la panna e aggiustate di sale, lasciando cuocere per una decina di minuti e mescolando di tanto in tanto

  4. penne-boscaiola

    Cuocete le penne secondo il tempo di cottura indicato sulla confezione, scolandole ben al dente e completando la cottura in padella con gli altri ingredienti; servite poi in tavola condendo con prezzemolo tritato

Domande frequenti

Come conservare le penne alla boscaiola?

Le penne alla boscaiola si possono conservare in frigorifero per al massimo un giorno coperte da una pellicola trasparente, anche se è preferibile mangiarle subito perché sia pasta che condimento potrebbero risentirne.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963