BUONISSIMO
Seguici

Riccioli rosati

I riccioli rosati si realizzano lessando la pasta al dente mentre a parte rosoleremo la polpa di granchio ed i gamberetti con la panna e dopo una mescolata lasceremo insaporire qualche minuto. A pasta cotta uniremo il parmigiano, il dragoncello ed il pesce e serviremo.

Vota:
CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Riccioli rosati
  • DIFFICOLTÀ: Facile
  • ABBINAMENTO: Fiano di Avellino DOCG
  • COSTO: Economico
  • CUCINA REGIONALE: -
  • DOSI PER: 4 Persone
  • CALORIE: -
  • TEMPO: 10 min di preparazione20 min di cottura

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Riccioli rosati

    Mettete sul fuoco una pentola con molta acqua, dopo aver fatto raggiungere il bollore salate, aggiungete la pasta e lasciatela cuocere al dente.

  2. Riccioli rosati

    Nel frattempo mettete a rosolare la polpa di granchio ed i gamberetti un una padella con l'olio, poi unitevi la panna, mescolate e lasciate insaporire per qualche minuto.

  3. Riccioli rosati

    Quando la pasta sarà cotta, scolatela e versatela nella padella; unite il parmigiano ed il dragoncello, fate insaporire per qualche minuto a fuoco basso e servite.

Consigli

I riccioli rosati prendono il loro nome dalla presenza dei gamberi che, dopo la cottura, occhieggiano in mezzo alla pasta e sembrano davvero tanti riccioli rosa pronti a deliziare il nostro palato.Esaltiamo maggiormente il sapore dei gamberetti acquistandoli con il guscio: puliteli e mettete i gusci nell'acqua per la pasta; quando l'acqua sarà bollita filtratela e cuocetevi la pasta.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Condividi
Annulla