BUONISSIMO
Seguici

Tonno in crosta di pistacchi

Avete poco tempo ma volete provare a fare un piatto di pesce gourmet? Allora vi proponiamo il tonno in crosta di pistacchi! Ciò che farà davvero la differenza è la qualità degli ingredienti, quindi fate attenzione!

Ci vuole pochissimo tempo, circa una mezz’ora tra preparazione e cottura, quindi perché non provare? Di solito viene proposto come secondo piatto, ma nulla vi vieta di servirlo anche come antipasto se in piccole quantità.

L’impanatura che proponiamo per questo filetto di pesce è arricchita con il pistacchio, ma potete ulteriormente dare sapore con l’aggiunta di pepe, peperoncino, oppure salvia o rosmarino se lo preferite più aromatico.

In alternativa, se lo desiderate potete aggiungere ai pistacchi una manciata abbondante di pomodorini secchi, tamponati con la carta da cucina e tritati, il pangrattato e i semi di papavero. Un mix davvero originale per il vostro piatto di pesce!

Un ultimo consiglio: come scegliere il tonno giusto? Che sia spada, tonno, ricciola, o quel che preferite, informatevi sempre sulla provenienza del pesce e fate attenzione che sia sempre esposto su un banco ricco di ghiaccio con un bel colorito. Non resta altro che iniziare con la ricetta!

Vota:
CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Tonno in crosta di pistacchi
  • DIFFICOLTÀ: Facile
  • ABBINAMENTO: -
  • COSTO: Medio
  • CUCINA REGIONALE: -
  • DOSI PER: 2 Persone
  • CALORIE: -
  • TEMPO: 20 min di preparazione5 min di riposo10 min di cottura

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. tonno-crosta-pistacchi-01

    Mettete il tonno nel congelatore un'oretta prima, in modo che poi sia più facile tagliarne i tranci. Potete anche scegliere di impanare e cuocere il tonno intero e tagliarlo a fine cottura.

  2. tonno-crosta-pistacchi-02

    Poi dedicatevi alla panatura: frullate metà dei pistacchi in modo da ottenere una granella piuttosto fine. Estraete dal frullatore i pistacchi e frullate l'altra metà, questa volta in modo grossolano. Poi mischiate le due granelle.

    Sbattete l'albume in una ciotola e conditelo con una presa di sale.

  3. tonno-crosta-pistacchi-03

    Prendete il tonno e tagliatelo a tranci. Tamponate i tranci con la carta assorbente e passateli nell'albume. Rigirate più volte i tranci nella panatura aiutandovi con le mani a far aderire i pistacchi.

     

  4. tonno-crosta-pistacchi

    Scaldate 2 cucchiai di olio in una pentola antiaderente e dalle dimensioni non troppo più grandi di quelle dei tranci. Mettete a cuocere i tranci non più di un paio di minuti per lato, lasciando il tonno rosato all'interno.

    Una volta cotto, toglietelo dalla padella e lasciatelo riposare per qualche minuto.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963