BUONISSIMO
Seguici

Fonduta valdostana

La fonduta valdostana è un grande classico della nostra cucina, un piatto tipicamente invernale da gustare col caminetto acceso e in dolce compagnia. Prepararla è piuttosto facile, utilizzando naturalmente gli ingredienti giusti: la ricetta valdostana, infatti, prescrive rigorosamente l’utilizzo della fontina, mentre per altri tipi di fondute (come questa) la scelta del formaggio è libera.

Come fare la fonduta valdostana

Per preparare la buonissima fonduta valdostana bisogna anzitutto tagliare a fettine sottili la fontina e immergerla a bagno nel latte per almeno due ore. Poi si accende la fiamma, si incorpora il burro e si mescola fino a completa fusione del formaggio, momento in cui si possono aggiungere i tuorli. La fonduta valdostana va servita in tavola sull’apposito fornellino, o in alternativa in un tegame di coccio ben caldo. Ecco tutti i passaggi illustrati nel dettaglio.

Fonduta valdostana VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: BLANC DE MORGEX
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: VALLE D'AOSTA/VALLéE D'AOSTE
  • TEMPO: 20 min di preparazione 2h di ammollo40 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Fontina 400 g
  • Latte 250 ml
  • Uova 4 tuorli
  • Burro 50 g

Preparazione

  1. La fotoricetta delle patate in camicia

    Affettate la fontina e mettete le fettine, tutte piuttosto sottili, a bagno in una pentola con il latte. Tenetele così per almeno due ore

  2. Fonduta

    Una volta trascorso questo periodo di tempo aggiungete il burro, accendete la fiamma a fuoco basso e mescolate aiutandovi con un mestolo di legno o con una frusta

  3. Fonduta delle Alpi

    Quando il formaggio è completamente fuso aggiungete i tuorli e continuate a cuocere e a mescolare per un'altra trentina di minuti: il composto deve essere omogeneo, ma non troppo denso

  4. Fonduta

    Spegnete la fiamma e servite la fonduta nel contenitore apposito con fornellino: in alternativa può andar bene anche un tegame di coccio precedentemente riscaldato in forno. Potete accompagnare la fonduta con pane, polenta, carne, prosciutto o verdurine

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963