BUONISSIMO
Seguici

Suppli di polenta

I supplì di polenta possono essere serviti come un antipasto oppure come una saporita merenda pomeridiana, e ricordano per molti versi i famosi arancini, perché anche in questo caso all’interno è nascosto un gradito tesoro!

Suppli di polenta VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 6
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 1h di preparazione
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Acqua 1 l
  • Farina gialla 100 g
  • Fontina 150 g
  • Farina 00 q.b.
  • Uova 1
  • Pangrattato q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio per friggere q.b.

Preparazione

  1. Suppli di polenta

    Mettete in una pentola l'acqua, conditela con sale e portatela ad ebollizione. Versate a pioggia, e sempre mescolando, la farina di polenta.

  2. Suppli di polenta

    Fate cuocere e quando, dopo venti minuti, la polenta sarà densa e si staccherà dal fondo e dalle pareti del recipiente, toglietela dal fuoco. Con un cucchiaio bagnato, prendete una cucchiaiata di polenta e fatela cadere sul tavolo di marmo anch'esso bagnato.

  3. Suppli di polenta

    Cercate di darle la forma di un uovo e nel centro di ogni uovo collocate una fettina di formaggio. Preparati così tutti i supplì, lasciateli freddare, poi infarinateli, passateli nell'uovo sbattuto, nel pangrattato e friggeteli, pochi alla volta, nell'olio caldo.

  4. Suppli di polenta

    Accomodateli infine in un piatto con salvietta e inviateli subito in tavola.

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963