BUONISSIMO
Seguici

Elisir di china

L’elisir di china viene realizzato mescolando l’alcool con l’acqua, mettendovi in infusione la china e la scorza d’arancio per 10 giorni, quindi filtrando il tutto e aggiungendo lo sciroppo.

Elisir di china VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 10
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: -
  • COSTO: MEDIO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • China peruviana contusa 50 g
  • Corteccia di arancio amaro contusa 5 g
  • Alcool 700 g
  • Acqua 700 g
  • Zucchero 700 g

Preparazione

  1. Elisir di china

    Mescolate 250 g di alcool con 150 g di acqua in un vaso di vetro. Mettete in infusione la china e la corteccia di arancio. Mettete il vaso in un luogo tiepido per una decina di giorni, agitando almeno una volta al giorno.

  2. Elisir di china

    Trascorso il periodo filtrate l'infuso attraverso la garza. Sciogliete lo zucchero nella rimanente acqua calda e lasciate raffreddare.

  3. Elisir di china

    Aggiungete all'infuso filtrato sia lo sciroppo che il rimanente alcool. Se necessario filtrate la seconda volta ed imbottigliate.

Consigli

Periodo adatto:
tutto l'anno
Utensili:
Vaso di vetro da 2 l
Un filtro
2 bottiglie da 75 cl
Suggerimenti:
-
Da bere come digestivo.

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963