BUONISSIMO
Seguici

Spicchi d'arance sciroppati

Gli spicchi d'arance sciroppati si realizzano cuocendo la scorza di limone con il succo d'arance ed usando lo sciroppo ottenuto per conservare gli spicchi d'arancia pelati nei barattoli di vetro. Ecco i passaggi degli spicchi d'arance sciroppati.

Spicchi d'arance sciroppati VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 12
  • CUCINA REGIONALE: MOLISE
  • TEMPO: 20 min di preparazione50 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Arance 3 kg
  • Zucchero 1 kg
  • Cointreau 1 bicchierino
  • Cannella 1 stecca
  • Limoni 3
  • Acqua 1,25 l

Preparazione

  1. Spicchi d’arance sciroppati
    Lavate i limoni, togliete la scorza gialla con un pelapatate, tagliatela a strisce e mettetetela in una casseruola con l'acqua, lo zucchero e la stecca di cannella, unite il succo di 4 arance.
  2. Spicchi d’arance sciroppati
    Cuocete sempre mescolando, finché lo zucchero sarà perfettamente sciolto.
  3. Spicchi d’arance sciroppati
    Togliete dal fuoco, unite il Cointreau, poi lasciate raffreddare. Filtrate il liquido e tenete da parte la scorza del limone.
  4. Spicchi d’arance sciroppati
    Sbucciate le arance rimaste, poi pelate al vivo anche gli spicchi, disponeteli nei vasi insieme alle scorze di limone e a qualche pezzo di cannella.
  5. Spicchi d’arance sciroppati
    Versate lo sciroppo sugli spicchi, chiudete ermeticamente i vasi e sterilizzate per 25 minuti. Lasciateli raffreddare poi riponeteli in dispensa fino al momento dell'utilizzo.

Consigli

Se vi piace avere la frutta sciroppata da consumare fuori stagione, potete provare questa ricetta, così quando le arance non saranno proprio di stagione potete degustarle.

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963