BUONISSIMO
Seguici

Ricette con Cetriolini sott'aceto

Un alimento gustoso e salutare, che in genere si consuma prima di pranzo o di cena, ma anche come contorno saporito, in grado di velocizzare la digestione Cetriolini sott'aceto

Per la preparazione dei cetriolini sott’aceto si usano dei cetrioli immaturi, che si fanno bollire in acqua, per essere poi aromatizzati e pastorizzati e successivamente imbevuti in una soluzione di aceto. Un piatto gustoso ma leggero, dal sapore unico.

Cetriolini sott’aceto, proprietà principali

In genere questa particolare categoria di cetrioli conservati nell’aceto viene prodotta a livello industriale, ma si possono preparare anche a casa. Le dimensioni possono cambiare a seconda del produttore, come anche la miscela di spezie usate: cipolle, aneto, semi di senape gialla, zucchero e sale. Forse non tutti sanno che i cetrioli sott’aceto in realtà sono uno degli alimenti più salutari per l’organismo. Vengono consumati generalmente prima di pranzi o cene, come antipasti, oppure durante il pasto come contorni; per questo motivo tendiamo a credere che facciano ingrassare, invece si tratta di un alimento leggero e in grado di apportare benefici.

Cetriolini sott’aceto, valori nutrizionali

I cetriolini sott’aceto, per 100 grammi di prodotto, apportano un valore energetico pari a solo 11 kcal. Il contenuto proteico è invece di 0,33 grammi, i carboidrati sono presenti per 2,26 grammi. I grassi sono lo 0,2%, gli zuccheri l’1,06%. Infine, 100 grammi di cetriolini sott’aceto contengono anche 1,2 grammi di fibra alimentare, e 1028 mg di sodio.

Cetriolini sott’aceto, benefici e controindicazioni

Il consumo di cetriolini sott’aceto può essere molto utile per il benessere dell’apparato digerente. Si tratta di un alimento molto ricco di sostanze necessarie per il metabolismo energetico, che fanno addirittura dimagrire. Possono essere usati come stimolante naturale per favorire la digestione. Nella cucina tradizionale infatti sarebbe buona abitudine inserire nel pasto principale dei cetriolini sott’aceto, soprattutto quando si mangiano dei piatti molto pesanti e cibi calorici e più difficili da digerire. I cetriolini sott’aceto sono poco calorici e ricchi di fibre, un ottimo snack gustoso e sano. L’unica controindicazione è legata al quantitativo di sale che apportano all’organismo, fino a 2 grammi ogni 100 di prodotto.

LEGGI TUTTO
  1. Insalata di patate
  2. Filetto di cernia in umido
  3. Tacchino tonnato
  4. Sandwich con insalata di tonno
  5. Insalata russa
  6. Piccoli pani farciti alla parigina
  7. Bistecca alla siciliana
  8. Smorrebrod
  9. Insalata ai wurstel
  10. Cappon magro

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963