BUONISSIMO
Seguici

Ricette con Amaretti

Gli amaretti, dal sapore inconfondibile, sono piccoli biscotti tondi a base di pasta di mandorle. Per questo sono molto calorici: ecco i loro valori nutrizionali. Amaretti

Amaretti, proprietà principali

Gli amaretti sono dei pasticcini a base di pasta di mandorle, dalla forma simile a piccoli dischi. Hanno una superficie screpolata e possono avere una consistenza sia dura che morbida. Esistono molte ricette degli amaretti e le varianti sono innumerevoli. Tuttavia le varietà di amaretti più conosciute sono due: gli amaretti di Saronno, dalla consistenza più secca, e gli amaretti di Sassello, più morbidi. Prodotti simili si trovano anche nella tradizione siciliana, terra nella qual la produzione di mandorle è molto importante. I loro ingredienti principali sono zucchero, bianco d’uovo, mandorle dolci e mandorle amare.

Amaretti, valori nutrizionali

Gli amaretti sono alimenti dall’elevato apporto calorico: 100 grammi di amaretti contengono circa 433 kcal, provenienti soprattutto da carboidrati e lipidi. Quest’ultimi sono prevalentemente di tipo insaturo, pertanto utili all’organismo in quanto contribuiscono a controllare i livelli di colesterolo nel sangue. Negli amaretti è presente una piccola quantità di fibre, mentre per quanto riguarda l’apporto vitaminico è degna di nota la vitamina E. Tra i sali minerali, oltre a piccole quantità di calcio, ferro e fosforo, troviamo soprattutto potassio. Si tratta di un minerale molto importante perché favorisce la contrazione muscolare oltre a mantenere sotto controllo il livello della pressione sanguigna. Il loro profilo nutrizionale è dunque molto interessante: tuttavia, dato l’alto apporto calorico e l’importante presenza di lipidi, se ne consiglia un consumo moderato.

Amaretti, usi in cucina

Gli amaretti sono un tipo di pasticceria secca diffusissima: a prescindere dalle sue origini, sono presenti su tutto il territorio nazionale e si trovano facilmente in qualunque supermercato. La produzione industriale di questo prodotto è molto sviluppata, ma permane anche una produzione artigianale, fatta di piccoli laboratori di pasticceria oltre che una produzione di tipo casalingo. Gli amaretti sono ottimi per essere consumati a fine pasto, come dessert. Possono inoltre essere utilizzati come ingredienti per altre preparazioni, come torte o crostate, oppure sostituire i classici savoiardi nel tiramisù.

LEGGI TUTTO
  1. Torta alla crema e amaretti
  2. Torta alle rose amaretti e mandorle
  3. Pesche ripiene
  4. Torta di amaretti al caffè
  5. Zabaione al caffè
  6. Charlotte di mele e uvetta
  7. Torta di pane, pere e pesche
  8. Torta di mele con nocciole e amaretti
  9. Sfoglia con crema di yogurt e albicocche
  10. Mele con ripieno di riso

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963