BUONISSIMO
Seguici

Uova fantasma

Le uova fantasma sono le più amate dai bambini perché sono sfiziose, divertenti e perché sembrano davvero dei piccoli fantasmini dal cuore tenero. Prepararle è semplicissimo, in occasione di festività come Halloween ma anche per fare un gustoso scherzo in altre circostanze. In pratica, basta ritagliare delle comuni uova sode e il gioco è fatto.

Come fare le uova fantasma

Le simpaticissime uova fantasma si cucinano preparando delle normali uova sode, collocando le uova in una padella con mezzo litro d’acqua, portando a bollore e lasciando cuocere esattamente per 8 minuti dal momento della bollitura, quindi sbucciando le uova una volta raffreddate e intagliando la forma degli occhi e delle bocche. Ecco tutti i passaggi con descrizioni accurate.

Uova fantasma VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: VERDICCHIO DI MATELICA
  • DOSI: 6
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 10 min di preparazione10 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Uova 6
  • Acqua 500 ml

Preparazione

  1. Uova in salsa vellutata

    Iniziate preparando delle normali uova sode, collocando le uova in una padella con mezzo litro d'acqua, portando a bollore e lasciando cuocere esattamente per 8 minuti dal momento della bollitura

  2. Uova in salsa vellutata

    Spegnete la fiamma, lasciate raffreddare le uova e, una volta a temperatura che consenta di maneggiarle senza scottarsi, sbucciatele liberandole dei gusci

  3. uova-fantasma-halloween

    Con l'aiuto di un coltello affilato e di uno scavino, realizzate dei tagli su ogni uovo per creare gli occhi e la bocca, fino ad arrivare al tuorlo: potete servirli così come sono o sistemare dei pezzettini di olive nere negli incavi per un effetto più noir

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963