Buonissimo
Seguici

Uova fantasma

Le uova fantasma sono le più amate dai bambini perché sono sfiziose, divertenti e perché sembrano davvero dei piccoli fantasmini dal cuore tenero. Prepararle è semplicissimo, in occasione di festività come Halloween ma anche per fare un gustoso scherzo in altre circostanze. In pratica, basta ritagliare delle comuni uova sode e il gioco è fatto.

Come fare le uova fantasma

Le simpaticissime uova fantasma si cucinano preparando delle normali uova sode, collocando le uova in una padella con mezzo litro d’acqua, portando a bollore e lasciando cuocere esattamente per 8 minuti dal momento della bollitura, quindi sbucciando le uova una volta raffreddate e intagliando la forma degli occhi e delle bocche. Ecco tutti i passaggi con descrizioni accurate.

Vota:
CHE VOTO DAI?
5 Grazie per aver votato!
Uova fantasma
  • DIFFICOLTÀ: Facile
  • ABBINAMENTO: Verdicchio di Matelica DOC
  • COSTO: Economico
  • CUCINA REGIONALE: -
  • DOSI PER: 6 Persone
  • CALORIE: -
  • TEMPO: 10 min di preparazione10 min di cottura
Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Uova in salsa vellutata

    Iniziate preparando delle normali uova sode, collocando le uova in una padella con mezzo litro d'acqua, portando a bollore e lasciando cuocere esattamente per 8 minuti dal momento della bollitura

  2. Uova in salsa vellutata

    Spegnete la fiamma, lasciate raffreddare le uova e, una volta a temperatura che consenta di maneggiarle senza scottarsi, sbucciatele liberandole dei gusci

  3. uova-fantasma-halloween

    Con l'aiuto di un coltello affilato e di uno scavino, realizzate dei tagli su ogni uovo per creare gli occhi e la bocca, fino ad arrivare al tuorlo: potete servirli così come sono o sistemare dei pezzettini di olive nere negli incavi per un effetto più noir

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Condividi
Annulla