BUONISSIMO
Seguici

Paté di carciofi

I carciofi sono una verdura decisamente versatile! Potete farci delle ottime frittelle, oppure un bel piatto di lasagne, o semplicemente un barattolino di patè di carciofi, cremoso e delicato, che potete poi utilizzare in tantissime ricette.

Servono pochissimi ingredienti! Vi bastano i carciofi, ovviamente, un limone, olio e prezzemolo, nulla di più semplice. Come anticipato potete poi utilizzarlo per completare anche altre ricette, o per fare dei semplici crostoni da servire per un aperitivo in casa.

Dentro un panino, una torta salata o un primo di pasta fresca, il patè avrà sempre un gran successo. Ma quando preparare il patè? La stagione dei carciofi va da ottobre a fine aprile, quindi se riuscite a trovarli e cucinarli in questo periodo, otterrete di sicuro un ottimo risultato.

Come riconoscere un buon carciofo? Provate a tastarlo bene, utilizzando dei guanti protettivi, e assicuratevi che sia abbastanza sodo. Altro dettaglio da non lasciarsi sfuggire: le foglie interne ed esterne devono avere colori differenti. Le prime devono risultare molto chiare, mentre quelle più esterne devono essere di un verde più scuro.

Last but not least, fate attenzione che la punta sia chiusa e che anche il gambo sia bello intatto, senza alcun difetto. E buon appetito!

CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Paté di carciofi
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 1
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 15 min di preparazione20 min di riposo20 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. pate-carciofi-01

    Pulite i carciofi eliminando innanzitutto le foglie esterne. Tagliate la punta e rimuovete lo strato esterno del gambo con un coltello o un pelapatate.

  2. pate-carciofi-02

    Tagliate i carciofi in 4, eliminate la barbetta centrale e immergeteli in acqua acidulata con 2 limoni per non farli annerire. Poi trasferite il tutto in un tegame e fate cuocere per 20 minuti.

  3. pate-carciofi-03

    Scolate i carciofi, eliminate i limoni e lasciate raffreddare.

    Mettete nel mixer i carciofi, l’olio, il prezzemolo tritato e il sale. Potete aggiungere a vostro piacimento anche 50 grammi di mandorle pelate, olive nere, parmigiano grattugiato, aglio o scalogno. Frullate per ottenere una consistenza omogenea.

  4. pate-carciofi-04

    Mettete il paté in una ciotola con pellicola a contatto e conservate in frigo per 20 minuti per renderlo più compatto.

    Servite il paté accompagnato da crostoni di pane.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963