BUONISSIMO
Seguici

Cappelletti reggiani di carne

I cappelletti reggiani di carne si preparano stendendo la pasta all’uovo in una sfoglia sottile e poi farcendola ad intervalli regolari con un composto di carne di manzo e di maiale rosolata e tritata unita a uova, parmigiano, spezie e aromi, si confezioneranno poi i tradizionali cappelletti che verranno serviti in brodo di cappone come da tradizione.

CHE VOTO DAI?
5 Grazie per aver votato!
Cappelletti reggiani di carne
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: TARQUINIA ROSSO
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 1h 45 min di preparazione
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Cappelletti reggiani di carne

    Preparate il ripieno. Rosolate in un tegame con il burro la carne tritata, di manzo e di maiale; poi bagnate con il vino, unite i chiodi di garofano, sale, pepe e cuocete a fuoco lento per 1 ora, aggiungendo, all'occorrenza, poca acqua.

  2. Cappelletti reggiani di carne

    Passate la carne al mixer e raccoglietela in una terrina; quindi mescolatevi la mortadella e il prosciutto, anch'essi passati al mixer, le uova, 50 g di parmigiano grattugiato e una grattata di noce moscata, amalgamando fino a ottenere un composto morbido ma consistente.

  3. Cappelletti reggiani di carne

    Stendete la pasta in una sfoglia sottile e distribuitevi il ripieno, confezionando i cappelletti. Lessateli nel brodo, trasferiteli in una zuppiera, cospargeteli con il parmigiano rimasto e servite.

Consigli

Al posto del brodo di cappone, la tradizione prevede anche, in alternativa, brodo di gallina o di cappone e manzo.Oggi si usa servire i cappelletti anche con il ragù o con la panna.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963