BUONISSIMO
Seguici

Granita alla siciliana

La granita alla siciliana, dissetante e gustosa, si prepara unendo all’acqua il succo di limone e lo zucchero e poi mettendo il tutto nel freezer mescolando ogni pochi minuti. Otterrete una bibita cremosa e leggermente granulata.

Granita alla siciliana VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: SICILIA
  • TEMPO: 4h di preparazione
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Acqua naturale 1 l
  • Zucchero 300 g
  • Succo o spremuta di limone 12 l

Preparazione

  1. Granita alla siciliana

    Il contenitore da utilizzare per fare la granita alla siciliana deve essere categoricamente di vetro, perché questo vetro è quello che più efficacemente combatte la formazione di grumi.

  2. Granita alla siciliana

    Versate l'acqua a temperatura ambiente nel contenitore, poi aggiungete lo zucchero e riscaldate il liquido a fiamma molto bassa affinché si amalgamino alla perfezione. Successivamente togliere il contenitore dal fuoco e lasciarlo raffreddare, infine aggiungere il succo di limone mescolando bene.

  3. Granita alla siciliana

    Dopo aver verificato che il sapore sia abbastanza zuccherino (eventualmente aggiungete altro zucchero), mettete il contenitore nel freezer e dopo circa 20 minuti eliminate il ghiaccio che si sarà formato lungo i bordi e girate col mestolo, ripetendo poi questa operazione ogni 20 minuti circa.
     

  4. Granita alla siciliana

    Prestate estrema attenzione a questa fase poichè, se correttamente realizzata, vi permetterà di ottenere una granita siciliana al limone cremosa e leggermente granulata.

Consigli

Una volta che vi sarete impratichiti col succo di limone, potrete divertirvi a realizzare granite con arance, mandarini e perfino col cioccolato!

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate