BUONISSIMO
Seguici

Dita infernali

Fanno paura, ma se le mordi rischi di impazzire tanto sono buone: si tratta naturalmente delle dita infernali, dei biscotti ideali per Halloween. Proprio come il cervello in bellavista o le ragnatele di Halloween, hanno una forma spiritosa anche se un po’ raccapricciante!

Sono di sicuro uno degli elementi perfetti per celebrare lo spirito burlesco di questa ricorrenza autunnale… basta creare un impasto a base di burro, zucchero, uova, estratto di mandorla, vaniglia, farina e lievito. E poi? Modellate con la fantasia.

Date alle vostre dita di strega una forma affusolata, magari aiutandovi proprio con le mani: cercate di prendere le stesse proporzioni delle vostre dita, aggiungendovi poi l’unghia (la mandorle) e il sangue (la gelatina di lamponi).

È proprio questa la parte più difficile, a cui è necessario fare estrema attenzione: dare la giusta forma alle vostre dita spaventose può rivelarsi però anche divertente… potete ad esempio ricreare le nocche, creando dei solchi, oppure “disegnare” qualche piccola ruga!

Altro dettaglio: le unghie! Noi abbiamo scelto di colorarle di sangue, con della gelatina di lamponi… ma i gusti sono gusti! Potete farle anche di un colore più intenso, usando della gelatina di prugna o altrimenti di more!

CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Dita infernali
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 8
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 20 min di preparazione30 min di riposo25 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Dita infernali

    In una terrina sbattete insieme burro, zucchero, uova, estratto di mandorla e vaniglia, miscelate e aggiungete la farina e il lievito, mescolando fino a ottenere un impasto elastico e uniforme, da coprire con un panno e da conservare in frigorifero per 30 minuti

  2. Dita infernali

    Lavorate con un quarto della pasta alla volta, mantenendo in frigorifero il resto. Prendete un cucchiaio scarso di pasta e formate un cilindro di circa 4 centimetri di lunghezza, schiacciatelo verso il centro e vicino a un'estremità per creare delle forme simili alle nocche delle dita di una mano

  3. Dita infernali

    Prendete le mandorle sgusciate e pelate, tagliatele in due nel senso della lunghezza e premetele su una estremità del cilindro di pasta in modo da ottenere un'unghia. Con un piccolo coltellino non troppo affilato fate degli intagli sui cilindri di pasta in modo che assomiglino alle pieghe della pelle

  4. Dita infernali

    Mettete le vostre dita su una placca da forno e cuocetele nel forno preriscaldato a 180° C per circa 20-25 minuti, fino a quando non incominciano a dorarsi. Poi lasciate raffreddare qualche minuto

  5. dita-infernali

    Nel frattempo sciogliete la gelatina di lamponi a fuoco basso in una casseruola, sollevate con cautela le mandorle dalle dita e con un cucchiaino mettete una piccola quantità di gelatina, poi rimettete le mandorle al loro posto.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963