BUONISSIMO
Seguici

Stracotto

Lo stracotto si realizza facendo rosolare la carne in una casseruola con cipolla, olio e burro. Quando risulterà ben dorata verseremo nella casseruola il vino rosso e cuoceremo lentamente fino a completa preparazione. Nella ricetta potete aggiungere a piacimento patate, carote, bieta e verdure di stagione.

Vota:
CHE VOTO DAI?
5 Grazie per aver votato!
Stracotto
  • DIFFICOLTÀ: Facile
  • ABBINAMENTO: -
  • COSTO: Economico
  • CUCINA REGIONALE: Piemonte
  • DOSI PER: 4 Persone
  • CALORIE: -
  • TEMPO: 10 min di preparazione 2h di cottura

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. 21909170_s

    Tagliate il manzo a cubetti grossolani, o se preferite prendetelo gia' tagliato. Infarinatelo (facoltativo) e infine  fatelo rosolare in casseruola con la cipolla tritata fine, olio e burro. Quando la carne è ben dorata e piuttosto scura, versate nella casseruola il vino rosso fate evaporare un poco, aggiungete del brodo di carne (caldo) e verdure a vostro piacimento e chiudete col coperchio facendo cuocere piano.

Consigli

Lo stracotto è una tipica ricetta piemontese che deve il suo nome grazie alla sua cottura. Il fatto che la stessa venga cotta per diverse ore nel vino rosso trasformerà la carne talmente tenera da poter essere quasi burro di carneLa carne potrà essere steccata con il rosmarino, aglio e lardo.

Domande frequenti

Che differenza c'è tra brasato e stracotto?

In pratica non c'è nessuna differenza tra stracotto e brasato: si tratta della stessa pietanza, chiamata semplicemente in modo diverso in base alla località.

Quale vino abbinare allo stracotto?

Lo stracotto si abbina bene con vini rossi secchi e corposi, ad esempio il Barbera o il Barolo.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Condividi
Annulla