BUONISSIMO
Seguici

Paccheri con cozze e patate

I paccheri con cozze e patate sono una deliziosa variante di un grande classico della cucina di mare, impreziosito dalla presenza delle patate. L’intrigante connubio tra i frutti di mare e i prodotti dell’orto è esaltato al meglio dalla consistenza dei paccheri, un tipo di pasta che si adatta al meglio a tutte le ricette di mare. Provateli, ad esempio, con ragù di pesce.

Come fare i paccheri con cozze e patate

Gli squisiti paccheri con cozze e patate si preparano tagliando le patate a cubetti e saltandole in padella con l’olio, in un’altra padella si fanno aprire le cozze rosolandole in un soffritto di olio e aglio, quindi si uniscono entrambi gli ingredienti preparando un condimento che servirà a guarnire la pasta. Ecco tutti i passaggi della ricetta.

Paccheri con cozze e patate VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: MEDIA
  • VINO: ALCAMO BIANCO
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 40 min di preparazione20 min di cottura
  • COSTO: MEDIO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Paccheri 300 g
  • Cozze 800 g
  • Patate 150 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Prezzemolo q.b.
  • Olio extravergine d'oliva 100 ml
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Paccheri con cozze e patate

    Sbucciate le patate, lavatele e tagliatele a cubetti di circa un centimetro di lato, poi saltatele in padella con metà dell'olio fino a quando non saranno morbide ma consistenti, salatele e tenetele in caldo

  2. Paccheri con cozze e patate

    In un’altra padella rosolate l’aglio nel resto dell’olio, toglietelo quando si sarà insaporito, aggiungete del prezzemolo tritato e poi le cozze ben lavate, facendole aprire a fiamma vivace

  3. La fotoricetta dei paccheri alla napoletana

    Sgusciate i molluschi e rimetteteli nella padella assieme al liquido filtrato, aggiungete le patate e lasciate insaporire per qualche minuto; nel frattempo lessate i paccheri in acqua bollente e moderatamente salata

  4. Paccheri con cozze e patate

    Scolate la pasta al dente e unitela al condimento, saltandola in padella per qualche minuto in modo da far addensare il liquido, poi distribuitela nei piatti e servite in tavola guarnendo con un ciuffetto di prezzemolo

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963