BUONISSIMO
Seguici

Sangria di pesche

La sangria di pesche è una variante della tradizionale bevanda dolce di origine spagnola, si prepara rapidamente sbucciando la frutta e, dopo averla tagliata, disponendola sul fondo di una caraffa, successivamente si verserà la limonata con lo zucchero e infine il cognac ed il vino, dopo qualche ora in frigorifero sarà pronto per essere servito.

Sangria di pesche VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 3h 20 min di preparazione
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Pesche 4
  • Arance 2
  • Limone 1
  • Vino bianco 1 l
  • Limonata 2 bicchieri
  • Cognac 1 bicchiere
  • Zucchero 200 g

Preparazione

  1. Sangria di pesche

    Sbucciate la frutta, affettatela e disponetela sul fondo di una grande caraffa.

  2. Sangria di pesche

    Versate sulla frutta la limonata, nella quale sia stato sciolto lo zucchero. Aggiungete quindi il cognac ed il vino.

  3. Sangria di pesche

    Rimestate dolcemente e trasferite il contenitore in frigorifero per almeno 3 ore.

  4. Sangria di pesche

    Servite ghiacciato in calici piuttosto larghi.

Consigli

E' risaputo che la frutta è ricca di preziosi elementi protettivi e vitamine (ad esempio, la vitamina C che combatte il cancro), di minerali (il potassio che è essenziale per la vita delle cellule) e fibre che regolano il lavoro dell'intestino. La frutta contiene inoltre elementi dissetanti, diuretici e disintossicanti.

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963