BUONISSIMO
Seguici

Ricette con Vinaigrette

Emulsione a base di olio e aceto, talvolta arricchita con altri ingredienti, la vinaigrette è un condimento versatile e prelibato. Scopriamone proprietà e caratteristiche Vinaigrette

Emulsione a base di olio e aceto, la vinaigrette è un condimento utilizzato non solo sull’insalata, ma anche per valorizzare numerosi secondi piatti e diversi contorni vegetali. Le origini sono francesi e la preparazione è davvero molto semplice. Scopriamone proprietà e caratteristiche.

Vinaigrette, proprietà principali

La vinaigrette viene preparata mescolando semplice olio e aceto, a cui si aggiunge solo un pizzico di sale, sebbene sia possibile arricchirla con altri ingredienti, per esempio senape, succo di limone e varie spezie a piacere. Le sue proprietà benefiche si devono agli ingredienti di cui è composta, quindi l’olio extravergine di oliva, che oltre a essere un ottimo antiossidante, aiuta a ridurre i livelli di glucosio nel sangue, aiuta a prevenire l’ipertensione e le malattie coronariche, ed è anche un prezioso antinfiammatorio. E che dire dell’aceto? Aiuta a tenere sotto controllo la glicemia e la pressione arteriosa, ha potere saziante e proprietà antimicrobiche.

Vinaigrette, valori nutrizionali

La vinaigrette ha un elevato valore nutrizionale visto che gli ingredienti che la compongono sono ricchi di sostanze benefiche. Basti pensare in primis all’olio extravergine di oliva, ricco di vitamina E, fitosteroli, clorofille, carotenoidi, polifenoli. L’aceto di vino, che è quello solitamente utilizzato nella vinaigrette (ma si può usare anche quello balsamico), contiene calcio, ferro, magnesio, fosforo, potassio, sodio, proteine, zinco e vitamine benefiche.

Vinaigrette, usi in cucina

Che venga preparata solo con aceto e olio, o arricchita con altri ingredienti come il succo di limone e la senape, la vinaigrette rimane pur sempre un condimento versatile e prelibato, più o meno denso a seconda della preparazione. La si può utilizzare per condire le classiche insalate oppure per arricchire secondi piatti a base di carne e pesce, per esempio il carpaccio di pesce spada o le polpette di tonno. Ottima anche per condire vari tipi di verdure. Se si aggiunge il succo di limone, in realtà si dovrebbe parlare di citronette, molto utilizzata per condire il pinzimonio.

LEGGI TUTTO
  1. Scampi su petali di avocado
  2. Insalata con caprini caldi
  3. Insalata di patate alle aringhe
  4. Insalata con sardine all'olio
  5. Insalata di pasta fresca allo zafferano
  6. Tartare di manzo con cipolla

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963