BUONISSIMO
Seguici

Ricette con Farina di castagne

Ottenuta dalla macinazione delle castagne, la farina di castagne è un valido sostituto della farina di grano e ottima come ingrediente in tante ricette Farina di castagne

Ottenuto dall’essiccatura e dalla fine macinatura delle castagne (ovvero i frutti dell’albero del castagno dal nome scientifico Castanea sativa), la farina di castagne si presenta come una polvere di colore nocciola e dal sapore dolce. Viene usata in cucina come ingrediente per preparare ricette sia dolci che salate.

Farina di castagne, proprietà principali

Utilizzata fin dall’antichità come alimento nutriente in sostituzione dei cereali, la farina di castagna è diventata nel tempo un prodotto utilizzato in molte ricette della tradizione popolare. Questa farina è apprezzata come ingrediente per rendere soffice l’impasto dei pancakes o arricchire di sapore le vellutate. Nota anche con il nome di farina dolce, è costituita da castagne precedentemente essiccate e finemente macinate.

Farina di castagne, valori nutrizionali

Ricca di carboidrati complessi (e per questo una valida alternativa ai cereali), la farina di castagne presenta dei valori nutrizionali di tutto rispetto grazie alla notevole percentuale di carboidrati (76,2 g ogni 100 g di farina) e amidi. Fonte di sali minerali (magnesio, zolfo, potassio e modeste quantità di ferro e calcio) e di acqua (11,4 grammi), apporta al nostro organismo un discreto contenuto di vitamine B1, B2, C e PP, mentre le proteine (6,1 grammi ogni 100 grammi di prodotto) e i grassi (3,7 grammi ogni 100 grammi di farina) sono assai modesti.

Farina di castagne, benefici e controindicazioni

La farina di castagne ha diversi impieghi non molto dissimili dalla farina di grano con una differenza importante: la farina di castagne è dolce. Impiegata nella preparazione di dolci (per esempio il castagnaccio, ma anche frittelle e crêpes) soprattutto ai cambi di stagione per il suo potere saziante, dona all’organismo forza e vitalità restituendo energie dopo l’attività fisica e sportiva e compensando gli squilibri di sali minerali e nutrienti. Consigliata dai nutrizionisti come sostituto del pane o delle patate, la farina di castagne è un alimento ideale nelle diete di soggetti affetti da celiachia ed un valido ricostituente per chi soffre di inappetenza.

LEGGI TUTTO
  1. Ciambelline di farina di castagne
  2. Frittelle di farina di castagne
  3. Gnocchi all'ossolana
  4. Castagnaccio
  5. Crostata di castagne
  6. Frange di farina di castagne con porri
  7. Tagliatelle di castagne con sugo ai funghi porcini
  8. Frittelle di castagne con crema
  9. Gnocchi di castagne ai porcini
  10. Gnocchi di castagne

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963