BUONISSIMO
Seguici

Ricette con Emmental

L'Emmental è un formaggio svizzero molto famoso e imitato, conosciuto per i buchi presenti in una pasta di colore avorio e il sapore intenso ma delicato. Conosciamo insieme le sue caratteristiche. Emmental

Emmental, proprietà principali

L’Emmental è un formaggio a pasta dura, prodotto con latte vaccino parzialmente scremato, crudo o pastorizzato; ha una crosta marrone-giallastro asciutta e spessa e una pasta di color avorio, dura ed elastica, con occhiature ben sviluppate a forma di ciliegia, i cosiddetti “buchi“. La forma, dall’aspetto leggermente bombato, ha un diametro dai 80 ai 120 cm e un peso di 75-120 kg.

La varietà dolce prevede una stagionatura di almeno quattro mesi, quella stagionata di otto e quella a completa maturazione di minimo 12. L’originale, con marchio DOP, è quello dalla valle del fiume Emme, nel cantone di Berna in Svizzera, dove è stato modificato il nome in Emmenthaler Switzerland per tutelarlo. Le imitazioni più comuni sono le due francesi, la italiano e la bavarese. Si conserva in frigorifero avvolto in carta oleata fino a due settimane e se si forma della muffa è sufficiente eliminarla con un coltello. Per gustarlo al meglio bisogna tenerlo a temperatura ambiente per almeno un’ora.

Emmental, valori nutrizionali

L’Emmental fornisce 403 calorie ogni 100 g. È formato perlopiù da grassi in prevalenza saturi seguiti da una buona dose di proteine – maggiore a quelle contenute nella carne – e pochi carboidrati. Tra le vitamine sono rappresentate quelle del gruppo B, ma anche la A e la C, mentre tra i sali minerali ricordiamo buone quantità di calcio, fosforo, sodio e potassio, scarso l’apporto di ferro.

Emmental, benefici e controindicazioni

L’Emmental è un formaggio nutriente consigliato a tutte le età, anche agli anziani. È un ottimo alleato del sistema immunitario, dell’intestino e di conseguenza del cervello e del nostro umore. In primis, tuttavia, grazie all’alto contenuto di calcio è amico delle ossa e serve a contrastare l’osteoporosi. È invece da evitare in caso di sovrappesoipercolesterolemia e ipertensione arteriosa. Visto l’alto contenuto di grassi se ne consiglia comunque un consumo moderato.

 

LEGGI TUTTO
  1. Spatzle agli spinaci
  2. Danubio salato
  3. Girelle di pasta sfoglia al prosciutto e formaggio
  4. Pasticcio svizzero
  5. Frittata alla savoiarda
  6. Gratin dauphinois
  7. Insalata Savoiarda
  8. Pasticcio d'estate
  9. Rognone di vitello Traunstein
  10. Carciofi ripieni

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963