BUONISSIMO
Seguici

Ricette con Anguria (cocomero)

L'anguria è il frutto dell'estate per eccellenza dal momento che rinfresca e reidrata grazie a un alto contenuto di acqua. Conosciamo meglio le sue caratteristiche. Composizione di fette di cocomero sovrapposte le une sulle altre: presentano una polpa succosa rossa, grandi ma pochi semi neri e buccia verde

Anguria (cocomero), proprietà principali

L’anguria, nota anche come cocomero o melone d’acqua, appartiene alla famiglia delle cucurbitacee, proprio come la zucca, la zucchina, il melone, il cetriolo. È una pianta originaria dell’Africa che ama i climi caldi, in Italia coltivata soprattutto in Lazio ed Emilia Romagna e presente sui banchi dei supermercati tra giugno e agosto. Ne esistono una cinquantina di tipologie: il frutto può essere rotondo oppure ovale, avere un peso molto variabile – ormai esistono anche le angurie baby -, presentare più o meno semi interni di colore nero, bianco o giallo, avere la polpa rossa, arancione, gialla o bianca. La buccia è comunque liscia, dura e verde brillante, con striature bianche o chiazze gialle.

Anguria (cocomero), valori nutrizionali

L’anguria fornisce appena 16 calorie ogni 100 g. È formata per il 90% di acqua, contiene un discreto quantitativo di zuccheri, a differenza di proteine e grassi quasi assenti. Interessanti anche i quantitativi di potassio e magnesio e vitamine A e C.

Anguria (cocomero), benefici e controindicazioni

L’anguria è un frutto idratante capace di contrastare l’affaticamento fisico e da stress, capace di favorire il sonno e migliorare il riposo notturno. Inoltre il cocomero combatte i radicali liberi, migliora i livelli di colesterolo e pressione arteriosa, riduce il rischio cardiovoascolare, di infiammazione e di cancro. Sembra addirittura avere proprietà afrodisiache. Il consiglio è però quello di consumarla lontano dai pasti per una più facile digestione.

 

Domande frequenti

Come conservare l'anguria?

Per conservare l'anguria per un lungo periodo di tempo, la scelta migliore è congelarla in freezer, tagliandola a cubetti, inseriti poi in sacchetti per alimenti. Oppure, quando già tagliata, è possibile conservarla per 3-4 giorni coperta da pellicola trasparente in frigorifero.

  1. Gelato di anguria (o cocomero)
  2. Gelo di anguria
  3. Gelo di melone
  4. Cespi di lattuga romana e anguria
  5. Cocomero ripieno di lamponi e di gelato
  6. Granita di anguria con semi di cioccolato
  7. Anguria al rum
  8. Crostata di anguria
  9. Crema di anguria
  10. Cocomero del gourmet

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963