BUONISSIMO
Seguici

Hummus, non solo di ceci: tutte le varianti di questa salsa

Questa salsa di origine mediorientale si può preparare in moltissime versioni: senza legumi, con ceci e verdure, addirittura dolce. Scoprile tutte!

Hummus, non solo di ceci: tutte le varianti di questa salsa

L’hummus è una salsa di ceci di origine mediorientale tra le più famose al mondo. Si prepara frullando i ceci cotti insieme a tahina (una crema a base di semi di sesamo), aglio, olio, succo di limone, semi di cumino e paprika.

La parola "hummus", in arabo, significa proprio "ceci", perché tradizionalmente sono proprio questi legumi l’ingrediente principale di questa specialità. Ma dell’hummus esistono molte varianti, con legumi diversi dai ceci, senza legumi e addirittura dolci. Approfitta dell’International Hummus Day che si celebra il 13 maggio per provarle tutte!

Hummus di ceci senza tahina e light

Tra le varianti più diffuse dell’hummus di ceci c’è quella senza tahina: se hai finito la crema di sesamo o non ti va di comprarla, puoi sostituirla con i semi (indicativamente, un cucchiaio di semi di sesamo per 200 g di ceci cotti).
Anche l’hummus senza aglio è un’alternativa molto comune tra chi non digerisce la versione originale con l’aglio. Se sei a dieta, invece, la rivisitazione perfetta per te è l’hummus di ceci light, che taglia le calorie sostituendo l’olio con un po’ di acqua di cottura dei ceci.

Hummus di ceci con verdure, pesce e formaggi

Puoi preparare un hummus tradizionale più ricco abbinando i ceci alle verdure o alla frutta. Tra le rivisitazioni più gettonate ci sono l’hummus di ceci e pomodori secchi, di ceci e barbabietola, di ceci e avocado. Puoi arricchire il tuo hummus di ceci anche con peperoni, zucca o broccoli, aggiungere alla salsa del pesce come il tonno o lo sgombro oppure preparare una versione con il formaggio, come l’hummus di spinaci e feta.

Hummus senza ceci

Un’altra tipica reinterpretazione dell’hummus è quella a base di legumi diversi dai ceci. Tra le ricette da provare ci sono l’hummus di lenticchie, l’hummus di fagioli e l’hummus di fave, ma anche la variante con i piselli è molto gustosa. Puoi anche preparare un hummus di legumi misti, mischiando ceci e lenticchie oppure diverse varietà di fagioli. Abbina ad ogni legume spezie e aromi diversi: con i piselli e le fave sta molto bene la menta, mentre alle lenticchie puoi aggiungere il curry.

Hummus senza legumi

Se non ami i legumi, o hai voglia di sbizzarrirti con ingredienti diversi, puoi provare l’hummus senza legumi. Puoi prepararlo con le carote, il cavolfiore, le zucchine oppure sperimentare un’altra salsa cremosa di origini mediorientali, il babaganoush con le melanzane. Divertiti a giocare con gli ingredienti più fantasiosi a seconda dei tuoi gusti e della stagione.

Le varianti dolci dell’hummus

Che ne dici di un hummus di ceci e cioccolato fondente, pistacchio, nocciole o caffè? Ti sembrano abbinamenti strani? Non è così. Sai che anche nella cucina giapponese è tradizione usare i legumi come ingredienti per ricette dolci? Ne sono un esempio i Dorayaki, delle frittelline che ricordano un po’ i pancakes e sono farcite con l’anko, una salsa dolce rossastra ricavata dai fagioli azuki.

Come si mangia l’hummus

Salato o dolce, l’hummus è una salsa versatile che si sposa con tantissimi piatti.

Tradizionalmente si gusta spalmato sulla pita, un pane tipico dei paesi del Medio Oriente, ma è ottimo da gustare con moltissimi ingredienti. Puoi abbinarlo alle verdure grigliate o in pinzimonio, a pesci come baccalà, salmone e tonno, a crostacei e molluschi come gamberi e cozze.

È ideale per preparare antipasti, bruschette e piadine, per creare gustosi piatti unici, come una poké bowl, addirittura come condimento per la pasta. Ti diamo qualche idea: i fusilli con hummus di ceci e pomodorini oppure con hummus di avocado e gamberetti.

Nella versione dolce, puoi spalmare l’hummus sul pane o sulle fette biscottate per una colazione o una merenda golosa.

Veloce da preparare, nutriente ed economico, l’hummus è perfetto per chi segue una dieta vegana o vegetariana ed è anche un’ottima ricetta antispreco. Hai cotto troppi ceci? Hai delle verdure avanzate in frigorifero? Frullali e prepara un gustoso hummus homemade ogni volta diverso!

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963