BUONISSIMO
Seguici

Cappuccino con il Bimby

Il cappuccino si sa, è la bevanda da colazione per eccellenza: da bere rigorosamente al bar, magari accompagnato da una brioche per una tipica colazione all’italiana. Se però non vi va di uscire, sappiate che potrete realizzare il cappuccino con il Bimby direttamente a casa vostra. L’utilizzo di questo famoso robot da cucina consente infatti di montare il latte creando una schiuma soffice e delicata. Insomma, preparando il cappuccino con il Bimby potrete gustare una colazione homemade, realizzata in pochissimi minuti, che nulla avrà da invidiare a quella del bar.

Il cappuccino ha, ovviamente, origini italiane. Il nome deriva dal colore del saio dei frati minori cappuccini, che ricorda appunto quello della bevanda. Il cappuccino sarebbe nato in Europa con l’arrivo del caffè, precisamente nell’Impero austriaco durante il XVII-XVIII secolo. Secondo la leggenda il frate cappuccino Marco d’Aviano, friulano di origini, fu inviato nel 1683 da papa Innocenzo XI a Vienna per opere di mediazione. Fermandosi in una caffetteria, il frate avrebbe chiesto di correggere il caffè, che risultava troppo amaro, con del latte, così la bevanda fu soprannominata “kapuziner”, che vuol dire proprio “cappuccino” in tedesco.

Gli ingredienti per un buon cappuccino sono due: il latte fresco intero e il caffè realizzato, possibilmente, con la moka. Se preferite l’espresso, però, potrete prepararne due tazzine (non troppo ristretto). Per decorare la superficie e aromatizzare il vostro cappuccino, infine, potrete utilizzare il cacao amaro, come da ricetta tradizionale, oppure azzardare con sapori diversi, come ad esempio cannella in polvere, cacao dolce o zucchero caramellato!

Vota:
CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Cappuccino con il Bimby
  • DIFFICOLTÀ: Facile
  • ABBINAMENTO: -
  • COSTO: Economico
  • CUCINA REGIONALE: -
  • DOSI PER: 2 Persone
  • CALORIE: -
  • TEMPO: 5 min di preparazione

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Bimby

    Per preparare il vostro cappuccino con il Bimby inserite nel robot l’accessorio farfalla, quindi inserite il latte intero nel boccale e montate per 2 minuti a velocità 3 a 80° C.

  2. Caffè da moka

    Intanto avrete preparato una moka da due tazzine di caffè. In alternativa realizzate due caffè espressi, non troppo ristretti, che utilizzerete per la base dei vostri due cappuccini.

  3. Cappuccino

    Trasferite il latte in due tazze, possibilmente di vetro, nella quali avrete già versato la quantità di caffè che desiderate. Aggiungete lo zucchero e spolverizzate la superficie del cappuccino con l’aroma che più preferite!

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Condividi
Annulla