BUONISSIMO
Seguici

Peperoni cruschi

I peperoni cruschi sono un piatto tipico della cucina lucana, un antipasto sfizioso e semplice da preparare in economia e senza perdere troppo tempo. Si tratta di una preparazione dal gusto speciale e dalla consistenza particolare, un piatto più unico che raro, senza dubbio gustosissimo. Provate anche i mitici peperoni in agrodolce.

Come fare i peperoni cruschi

I magnifici peperoni cruschi si realizzano riscaldando dell’olio in un pentolino e poi, dopo averlo allontanato dal fuoco, versandoci dentro i peperoni secchi tagliati a metà e ripuliti dai semi. Ecco i passaggi per la ricetta dei peperoni cruschi.

Vota:
CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Peperoni cruschi
  • DIFFICOLTÀ: Facile
  • ABBINAMENTO: Controguerra DOC Passerina
  • COSTO: Economico
  • CUCINA REGIONALE: Basilicata
  • DOSI PER: 6 Persone
  • CALORIE: -
  • TEMPO: 5 min di preparazione10 min di cottura

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Peperoni cruschi

    Per prima cosa mettete a riscaldare abbondante olio extravergine d'oliva all'interno di un padellino, quindi allontanatelo dal fuoco. Successivamente versate i peperoni cruschi tagliati a metà o interi, ma privati dei semi, e fateli soffriggere in modo uniforme e a fuoco lento.

  2. Peperoni cruschi

    Una volta che iniziano a scurirsi sollevate i peperoni con una schiumarola e sistemateli in un piatto. Potete poi servirli come antipasto, oppure con la pasta. Oppure per farli restare "cruschi" ovvero per conservare la loro tipicita' potete congelateli ancora caldi in freezer. Lo shock termico permttera' di tenere la loro forma crusca.

Domande frequenti

Perché si chiama peperone "crusco"?

Il termine "crusco" in dialetto lucano significa "croccante". Indica il rumore che fa tra i denti quando viene masticato. Il peperone crusco può essere trovato in tre forme: appuntito, a tronco e ad uncino.

Come conservare i peperoni cruschi?

I peperoni cruschi possono essere riposti in frigo o in freezer. Nel primo caso vanno conservati in sacchetti di plastica oppure in retine senza lavarli, così da evitare che l'umidità acceleri il loro deterioramento.

Dove si possono trovare i peperoni cruschi?

Il peperone crusco è facilmente reperibile nell'area di Senise e tra le province di Matera e Potenza, zone in cui viene prodotto. Lo si può acquistare anche online da fonti verificate.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963