BUONISSIMO
Seguici

Pane frattau

Il pane frattau si prepara bagnando il pane carasau con del brodo e disposto a strati nel piatto con sugo di pomodoro e pecorino grattugiato; sopra tutti gli strati metteremo l’uovo in camicia con una spolverata di formaggio. Ecco i passaggi per la ricetta del pane frattau.

CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Pane frattau
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: SARDEGNA
  • TEMPO: 20 min di preparazione10 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Pane frattau

    Bagnate il pane carasau nel brodo, disponetelo a sfoglie in un piatto, condite a strati con passata di pomodoro fresca e pecorino grattugiato.

  2. Pane frattau

    Spolverate l'ultimo strato di pane con il pecorino sardo e disponete l'uovo in camicia. È un ottimo piatto da servire in tavola caldo in fondine singole.

Domande frequenti

Qual è la storia del pane frattau?

La leggenda narra che il pane frattau fu inventato dalle massaie sarde in occasione della visita in Sardegna del re Umberto I. "Frattau" significa grattugiato o ridotto in pezzi, infatti in origine i pastori in transumanza portavano con sé il pane carasau, l'acqua e un pezzo di pecorino, il tutto riposto nella "taschedda". Al ritorno a casa, il pane carasau che si era rotto in piccoli pezzi veniva recuperato proprio in questo modo, bagnandolo nell'acqua o nel brodo per ammorbidirlo e abbinandolo ai semplici ingredienti della tradizione contadina.

Dove nasce il pane frattau?

Il pane frattau è un piatto della tradizione sarda originario della Barbagia, zona centrale della Sardegna.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963