BUONISSIMO
Seguici

Ratafià di ciliegie selvatiche

Il ratafià di ciliegie selvatiche è un liquore aromatizzato con foglie di ciliegio e ciliege selvatiche, che non sono dolci quanto quelle coltivate ma hanno un aroma più intenso, ottime per rendere questo liquore ad alta gradazione gustoso al palato quando lo assaporerete al posto del solito digestivo.

Ratafià di ciliegie selvatiche VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 10
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 5 min di preparazione
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Ciliegie 300 g
  • Grappa leggera 1 l
  • Foglie fresche di ciliegio 14
  • Cannella 14 g
  • Chiodi di garofano 9
  • Zucchero 200 g

Preparazione

  1. Ratafià di ciliegie selvatiche

    Mettete nel vaso di vetro tutti gli ingredienti.

  2. Ratafià di ciliegie selvatiche

    Mescolate con cura e chiudete ermeticamente.

  3. Ratafià di ciliegie selvatiche

    Mettete il vaso al sole per 3 settimane avendo cura di aprirlo tutti i giorni per un paio di minuti.

  4. Ratafià di ciliegie selvatiche

    Passato questo periodo filtrate ed imbottigliate.

Consigli

Periodo adatto:
maggio-giugno
Utensili:
Vaso di vetro da 2 l
Un filtro
Due bottiglie da 75 cl circa.

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963