BUONISSIMO
Seguici

Ricette con Spumante

Diffuso in tutta Italia e nel mondo, lo spumante è un vino effervescente che trova ampio spazio nella tradizione culinaria del nostro Paese e come ingrediente di cocktail molto speciali. Spumante

Spumante, caratteristiche principali

Speciale come i vini liquorosi e aromatizzati, lo spumante si distingue dagli altri per una notevole effervescenza conferita dall’anidride carbonica in esso disciolta. Il termine spumante è poi piuttosto indicativo e si riferisce allo sviluppo di schiuma sulla sua superficie. Amato in Italia e in tutto il mondo, si usa anche in cucina per ricette speciali e per conferire quella spinta acidula in più che è richiesta da diverse preparazioni. Si usa per sfumare deliziosi risotti, come nel caso del risotto di Capodanno, ma anche in cocktail molto particolari come il Negroni sbagliato.

Come abbiamo spiegato, si tratta di un vino effervescente che non si deve confondere con il vino frizzante, prodotto con una tecnica completamente diversa. La sovrappressione presente in bottiglia è definita anche dalla normative europee, quindi un Vino Spumante di Qualità (VSQ) deve avere un valore che non sia inferiore a 3,5 bar a una temperatura di 20°C. Per gli spumanti generici, la pressione è di 3 bar minimi.

L’anidride carbonica presente nello spumante, quindi, si forma per rifermentazione del vino. Questo risultato può essere ottenuto tramite due metodi differenti: il metodo classico (detto anche metodo champenoise) o attraverso il metodo Charmat, quindi con rifermentazione in autoclave. Per la produzione di vini spumanti, si usano vitigni a bacca rossa o a bacca bianca. Tra i principali, si contano lo Chardonnay, il Pinot nero e il Pinot bianco, oltre al Pinot Meunier, il Pinot grigio e il Riesling. Le uve adatte alla spumantizzazione crescono principalmente in terreni ben drenati e calcarei, dai quali traggono una buona acidità. I territori che meglio si prestano a questo tipo di produzione sono l’Oltrepò Pavese, la Franciacorta e il Trentino. Si trovano delle ottime realtà anche al Sud.

Spumante, valori nutrizionali

Per 100 mL di prodotto, il valore energetico è di circa 87 kcal. È composto principalmente da carboidrati, dati dagli zuccheri presenti nello spumante.

Spumante, benefici e controindicazioni

Come tutti i prodotti alcoolici, anche lo spumante dovrebbe essere consumato con una certa moderazione ed evitato nel caso di diete che prevedano il controllo delle malattie del metabolismo e in caso di diabete.

  1. Ricetta Torta di lamponi con zabaione allo spumante
  2. Crema di gamberetti
  3. Tagliatelle con funghi porcini e noci
  4. Risotto di Capodanno
  5. Hugo
  6. Sangria bianca
  7. Cocktail di banane
  8. Negroni sbagliato
  9. Pescetti in carpione con chips di radici – Asti Docg Extra Dry
  10. Risotto allo spumante

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963