BUONISSIMO
Seguici

Ricotta secca affumicata

La ricotta secca affumicata, prodotta principalmente in alcune regioni del Sud Italia, è il perfetto abbinamento per numerose ricette.

La ricotta secca affumicata è un prodotto tipico di alcune zone del meridione: viene realizzata soprattutto in Calabria e in Sardegna. Deriva dalla ricotta fresca, rispetto alla quale subisce un processo di stagionatura (e di affumicatura) prima di essere messa in commercio. La stagionatura è un processo non molto lungo: dura infatti circa 30 giorni. È proprio nella prima parte di questo periodo che avviene il processo di salatura ed affumicatura. La salatura accelera la perdita di liquidi del prodotto, che arriva a contenerne meno della metà rispetto a quelli presenti inizialmente. Prodotta generalmente con latte di pecora (più grasso ma con più proteine rispetto a quello vaccino), esistono anche ricotte secche affumicate ottenute dal latte di capra, specie in Sardegna.

Ricotta secca affumicata, i valori nutrizionali

Il procedimento di essiccazione del prodotto comporta ovviamente che, a parità di peso, la ricotta secca contiene più calorie rispetto alla ricotta fresca. A fronte delle 170 calorie di quest’ultima, 100 grammi di ricotta secca affumicata contengono circa 280 kcal. Ovviamente si tratta di valori medi: il contenuto calorico può variare, anche di molto, in base al tipo di latte utilizzato. Per il resto, i valori nutrizionali e le proprietà della ricotta secca affumicata non differiscono in maniera sostanziale rispetto al prodotto fresco. La ricotta secca affumicata contiene una buona quantità di proteine e di grassi, soprattutto saturi: pertanto il consumo di questo alimento deve essere moderato, specie per chi soffre di colesterolo alto. Tra i sali minerali, troviamo buone quantità di sodio e potassio e soprattutto di fosforo e calcio. Quest’ultimo elemento è molto utile per la salute delle nostre ossa.

Ricotta secca affumicata, come si usa

Caratteristica particolare di questo prodotto è il suo sapore più marcato e deciso rispetto alla ricotta salata. Per questo motivo è perfetta come esaltatore di sapori: ottima, ad esempio, grattugiata sopra un buon piatto di pasta. Nelle versioni un po’ più “morbide”, come quelle prodotte in Sardegna con latte di capra, possono essere tranquillamente consumate come prodotto da tavola.

LEGGI TUTTO
  1. Sfogliata di ricotta

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963