BUONISSIMO
Seguici

Prugne secche: come farle in casa

Buone le prugne secche: come farle in casa? Il procedimento è semplicissimo e alla portata di tutti. Basta rifornirsi di prugne fresche e sottoporle a uno speciale procedimento di cottura ed essiccazione per rimuovere tutta l’acqua dall’interno del frutto. Con le prugne secche si possono preparare tante ricette speciali, tra cui le prugne al bacon.

Come fare le prugne secche in casa

Per preparare le deliziose prugne secche in casa bisogna anzitutto lavare con cura i frutti per poi farli scaldare un paio di minuti in pentola. Poi va rimosso il nocciolo, quindi si può optare per l’essiccazione naturale – che dura diverse ore – oppure per la più pratica cottura in forno. Ecco tutti i passaggi della ricetta.

 

Prugne secche: come farle in casa VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: MARSALA
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 15 min di preparazione30 min di riposo 1h 35 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Prugne 1 kg
  • Acqua 1,5 l

Preparazione

  1. Prugne

    Portate a bollore una pentola colma d'acqua, lavate con cura le prugne e una volta che sono ben pulite versatele nella pentola, lasciandole cuocere un paio di minuti

  2. Prugne

    Dopo averle scolate, fatele intiepidire, quindi apritele a metà con un coltellino rimuovendo il nocciolo

  3. Forno

    Se non volete lasciarle seccare tenendole al sole per alcuni giorni, disponetele all'interno di una teglia rivestita con carta da forno

  4. Prugne

    Fate cuocere le prugne a 120 gradi per 90 minuti, quindi una volta spenta la fiamma lasciatele riposare 30 minuti all'interno del forno prima di disporle su un piano per una ulteriore seccatura. Una volta pronte, possono essere servite in tavola o inserite in uno o più barattoli

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate