BUONISSIMO
Seguici

Ricette con Fregola sarda

Assoluta protagonista della tradizione italiana, la fregola sarda è l'ingrediente che rende straordinari i primi piatti. Questi sono i suoi usi in cucina. Fregola sarda

Con il termine fregola sarda facciamo riferimento a una pasta di semola dura prodotta nella regione Sardegna. Il suo nome originario è in realtà fregùla, termine poi italianizzato con la diffusione del prodotto nel resto del territorio. Si tratta di un ingrediente dalla forma bizzarra e dal sapore unico che permette di portare in tavola primi piatti straordinari. Scopriamo le sue caratteristiche e tutti gli usi in cucina.

Fregola sarda, proprietà principali

Si presenta in forme di palline la fregola sarda, che assomigliano a quelle di cous cous, anche con questo ingrediente non hanno niente a che fare. La pasta sarda, infatti, è prodotta attraverso il rotolamento della semola all’interno di uno strumento di coccio e poi è tostata in forno. È la protagonista assoluta di tantissime ricette regionali. La più famosa è sicuramente la fregula di arselle, che prevede un condimento a base di telline. Le origini di questa pasta sono antichissime e sono fatte risalire addirittura al XIV secolo, periodo al quale risalgono alcuni documenti che testimoniano la sua preparazione.

Fregola sarda, valori nutrizionali

La fregola sarda può essere realizzata facilmente in casa con soli tre ingredienti: semola di grano duro, acqua e sale. Ha un apporto calorico molto elevato che corrisponde a 355 calorie in circa 100 grammi di prodotto composte da carboidrati, proteine e lipidi. Tuttavia durante la cottura le calorie possono addirittura dimezzarsi. A queste, però, vanno aggiunte anche quelle dei sughi e dei condimenti con il quale l’ingrediente viene portato in tavola per ottenere l’apporto calorico complessivo della pietanza.

Fregola sarda, usi in cucina

La fregola sarda permette di portare in tavola un piatto straordinario dal sapore autentico e genuino, Può essere accompagnata da sughi e condimenti a base di pesce o di carne, ma si presta benissimo anche a preparazioni più semplici come i sughi di pomodoro. Tra le ricette tradizionali della regione in cui è nata ed è prodotta, c’è quella che la vede abbinata a un altro altro prodotto tipico del territorio: il pecorino sardo.

LEGGI TUTTO
  1. Fregola sarda con le vongole
  2. Fregola con le verdure
  3. Fregola con le arselle
  4. Fregola sarda, vongole, pesto e mandorle
  5. Sa fregula con moscardini in umido

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963