BUONISSIMO
Seguici

Crescione

Il crescione è una verdura ricca di elementi benefici per il nostro organismo consumabile in insalate o come accompagnamento in diversi piatti. Conosciamo meglio il crescione e le sue caratteristiche. Crescione

Si identificano diverse erbe aromatiche appartenenti all’ordine delle Crucifere: la più comune è il crescione d’acqua (Nasturtium officinale), che cresce spontaneo lungo i ruscelli.
Le foglie hanno forma ovale, di consistenza leggermente cerosa e di colore verde brillante, con i margini interi o dentati. Si raccoglie quando la pianta è in piena fioritura, cioè da maggio a luglio.

Le piante erbacee comunemente chiamate crescione sono tre.

Il crescione d’acqua o agretto ha foglie di colore verde brillante dal sapore amaro-piccante e si consuma solo fresco.
Il crescione inglese o crescione comune può essere raccolto anche in inverno, ha foglie glabre e fiori bianco-rosati riuniti a grappolo.
Il crescione dei prati è dotato di foglioline semiglabre riunite a rosetta, ottime in insalata.

Le foglie di crescione d’acqua, mangiate fresche in insalata, arricchiscono l’organismo di vitamine e sali minerali e hanno proprietà depurative a livello intestinale e renale. Vanno tuttavia consumate in quantità limitata e solo da chi è in buona salute; sono assolutamente controindicate nel caso di infiammazione alle vie urinarie.

Grazie al contenuto di ferro e di altri minerali quali rame, zinco e manganese, alla pianta è stato attribuito un interessante effetto terapeutico nel trattamento di una particolare anemia, l’anemia microcitica ipocromica, che è caratterizzata da globuli rossi pallidi e piccoli.

Come scegliere
• Foglie di colore brillante.
• Odore caratteristico, forte e inebriante.

Cosa evitare
• Foglie ingiallite.
• Odore smorzato oppure muffito.

Come conservare
Il crescione si mantiene in frigorifero per 12 ore circa, con i gambi immersi in un bicchiere d’acqua.

In cucina
Basta sciacquarlo. Ottimo in insalate, in ricette con il pesce come nel salmone con salsa al crescione ma anche fresco nel tacchino tiepido all’arancia.

LEGGI TUTTO
  1. Salmone affumicato alle mele
  2. Carpaccio di salmone al crescione
  3. Insalata melone e spinaci
  4. Insalata con sardine all'olio
  5. Trota iridea con salsa olandese
  6. Dente di leone in insalata
  7. Insalata di melone e formaggio
  8. Aperitivo al pomodoro
  9. Pane all'aglio con lattuga
  10. Crostoni di polenta alla capra

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963