BUONISSIMO
Seguici

Ricette con Cardi

Dal gusto simile ai carciofi e con moltissimi benefici, i cardi sono un ortaggio molto amato e usato come ingrediente in numerose ricette Cardi

I cardi sono una verdura invernale, appartenete alla famiglia dei carciofi, dal nome scientifico Cynara cardunculus altilis. Coltivati soprattutto in Cina, Argentina, paesi dell’est come Romania e Ungheria e Africa Settentrionale, vengono raccolti da ottobre ai primi di febbraio in diverse varietà con foglie chiare e costole bianche oppure senza spine.

Cardi, proprietà principali

Coltivati sin dall’antichità, i cardi hanno un sapore che ricorda quello del carciofo. Esistono diverse varietà di questa verdura. Lo “Spadone” è la più conosciuta, interrata all’inizio dell’autunno per creare i famosi “cardi gobbi”. Grazie a quest’operazione le costole divengono bianchissime, gobbe e tenere. Troviamo poi il Gigante di Romagna, che può superare l’altezza di un metro e mezzo ed è contraddistinto dall’assenza di spine e foglie chiare.

Cardi, valori nutrizionali

100 grammi di cardi crudi contengono circa il 94% di acqua e apportano poco più di 10 Kcal. Hanno modeste quantità di zuccheri (pari al 1,7 %), di proteine (0,6%) e di grassi (0,1 %) mentre risulta interessante l’apporto di fibre (1,5%). Tantissimi i minerali presenti come potassio, ferro, rame, magnesio, zinco, manganese e sodio, mentre non mancano il calcio ed il fosforo. Importante l’apporto di vitamine del gruppo B (B1, B2, B5, B6), mentre la vitamina C è presente in discreta quantità come i folati.

Cardi, benefici e controindicazioni

Con il loro gusto amarognolo, i cardi nascondono eccellenti proprietà depurative, infatti grazie alla silibina riescono a stimolare il fegato consentendo una corretta eliminazione delle tossine presenti nell’organismo. A questo si aggiunge un miglioramento della digestione e un buon effetto lassativo per via delle fibre. Come alimento antiossidante il cardo, con i suoi sali minerali e vitamine in buona dose, è in grado di migliorare le difese immunitarie. Inoltre è un valido aiuto contro le infezioni batteriche, lenisce le infiammazioni intestinali e delle vie urinarie preservando l’organismo da infezioni. Combatte l’invecchiamento rallentando l’azione dei radicali liberi, contribuendo a mantenere vigili le funzioni cognitive ed il cervello.

LEGGI TUTTO
  1. Cardi in umido
  2. Conchiglioni al gratin
  3. Cardi alla pisana
  4. Cardi in pastella
  5. Cardi alla brindisina
  6. Cucinidd
  7. Tortino al cardo mariano
  8. Pizzoccheri cardi e caprino
  9. Cappone e cardi
  10. Flan di cardi

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963