BUONISSIMO
Seguici
  1. Home
  2. BEVANDE
  3. ALCOLICHE
  4. VINI

Cirò Rosso DOC

Il Cirò Rosso DOC è un vino prodotto in Provincia di Crotone, ottimo con la carne alla brace e arrosto, come con la cacciagione.

Cirò Rosso DOC
  • TIPOLOGIA: Rosso di medio corpo
  • CONSERVAZIONE: 12° - 16°
  • GRADAZIONE: 12.5°
  • DEGUSTAZIONE: 14° - 17°
  • ORIGINE: Calabria (Crotone)
  • ABBINAMENTI: Formaggi, Secondi piatti di carne

Cirò Rosso DOC, origine e principali informazioni

Il Cirò Rosso DOC è un vino rosso prodotto in Provincia di Crotone composto in prevalenza da uve gaglioppo fino al 100%, a cui talvolta si aggiunge per massimo il 5% uve di  trebbiano toscano e greco bianco.

Aree di produzione

Il disciplinare della denominazione d’origine controllata delinea l’area di produzione del Cirò Rosso DOC nel territorio comunale di Cirò e Cirò Marina, in Provincia di Crotone, includendo anche parte di quello di Crucoli e Melissa, anch’essi nel crotonese.

Aspetto e gusto

Il Cirò Rosso DOC si presenta alla vista di color rosso rubino, mentre all’olfatto risulta gradevole e delicato, con intenso profumo vinoso. Passando all’assaggio, il vino risulta secco e armonico, di buon corpo e tendente al vellutato con l’età.

Abbinamenti

Il Cirò Rosso DOC è un ottimo vino da accompagnare alla carne, in particolare se preparata alla brace o come arrosto. Buono da abbinare alla cacciagione e al capretto. Sui formaggi, quelli da prediligere sono il provolone e il caciocavallo.

  1. Cipolle caramellate
  2. Pasticcio di pane, salsiccia e cipolle
  3. Taralli 'nzogna e pepe
  4. Polpettone di carne tritata ripieno
  5. Paccheri con ragù di pesce spada
  6. Pollo alla griglia
  7. Polpette di tacchino arrosto
  8. Struncatura
  9. Costolette alla calabrese
  10. Cannelloni alla calabrese

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963