BUONISSIMO
Seguici
  1. Home
  2. BEVANDE
  3. ALCOLICHE
  4. VINI

Barbaresco DOCG

Il Barbaresco DOCG è un vino prodotto nella Provincia di Cuneo, ottimo con la selvaggina, gli arrosti e le grigliate.

Barbaresco DOCG
  • TIPOLOGIA: Rosso corposo
  • CONSERVAZIONE: 12° - 16°
  • GRADAZIONE: 12.5°
  • DEGUSTAZIONE: 20°
  • ORIGINE: Piemonte (Cuneo)
  • ABBINAMENTI: Secondi piatti di carne

Barbaresco DOCG, origine e principali informazioni

Il Barbaresco DOCG è un vino prodotto nella Provincia di Cuneo, composto da uve nebbiolo, più specificamente delle sottovarietà rosé, michet e lampia. Il Barbaresco DOCG va servito alla temperatura di 20°C, tenendo a mente di stappare la bottiglia due ore prima di servirlo. La produzione del vino prevede un affinamento obbligatorio di 26 mesi, dei quali almeno 9 vanno trascorsi in botti di legno. Il consumo del vino può essere immesso solo dopo il 1 gennaio del terzo anno successivo alla vendemmia.

Aree di produzione

L’area di produzione autorizzata dal disciplinare è racchiusa in un ristretto territorio della Provincia di Cuneo. L’area interessante si sviluppa lungo la riva destra del Fiume Tanaro, includendo un piccolo gruppo di comuni che fanno capo alla cittadina di Barbaresco. Tra le località coinvolte, oltre alla stessa Barbaresco, sono presenti Neive, Treiso e Alba, quest’ultima però nella sola frazione di San Rocco Seno d’Elvio. Tale area è caratterizzata da suoli particolarmente compatti, che rendono i vigneti qui presenti adatti alla creazione di vini potenti destinati a un lungo invecchiamento.

Aspetto e gusto

All’analisi organolettica il vino si presenta di color rosso granato. Al naso si percepisce un intenso profumo etereo caratterizzato da un piacevole sentore di viola. Al palato il Barbaresco DOCG è asciutto, armonico e pieno.

Abbinamenti

Considerato il discretamente alto tasso alcolometrico, il vino si abbina bene alle preparazioni corpose di carne. Ottimo, in particolare, con le ricette tipiche piemontesi, interessante con la selvaggina (specie con il fagiano e la lepre) ed eccellente con gli arrosti e le grigliate. Per i formaggi, è bene prediligere quelli a pasta dura, preferibilmente saporiti.

  1. Trippa alla fiorentina
  2. Pasta con i tartufi di Acqualagna
  3. Falsomagro alla siciliana
  4. Polpettine alla cannella e noce moscata
  5. Ossibuchi con champignon
  6. Scaloppine di vitello alla San Juan
  7. Arrosto con salsa di mele
  8. Köttbullar
  9. Lepre in salmì
  10. Lancashire hot pot

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963