BUONISSIMO
Seguici

Ricette con Caramello

Il caramello è una salsa che si ottiene da un processo di riscaldamento dello zucchero, oltre a essere molto gustoso si presta a tantissimi usi in cucina. Conoscerlo può aprire un mondo… dolcissimo Caramello

Il caramello non è altro che un preparato dolce. Contiene un unico ingrediente, lo zucchero (oppure i suoi sostituti): un concentrato di energia insomma. Rende speciali i dolci, i gelati e qualsiasi altro piatto che richieda una dose di dolcezza corposa e avvolgente.

Caramello, le caratteristiche

Il caramello è un alimento con un’elevata percentuale di carboidrati, la presenza di acqua dipende dalla tipologia del preparato. Lo si può ottenere anche dal miele (solo in forma liquida). Generalmente viene preparato fondendo lo zucchero in pentole di alluminio o rame. La consistenza può essere solida o liquida e il colore va dal giallo intenso al bruno scuro (tendente al nero): varia a seconda dell’ingrediente scelto e dal grado di cottura. In ordine, dal più scuro al più chiaro, ci sono: il glucosio, il saccarosio, il fruttosio e il miele.

Caramello, i valori nutrizionali

Il caramello, ogni 100 grammi, contiene 193,5 kcal quando è liquido e 387 quando solido; 50 g di carboidrati (se liquido), 100 (se solido); 100 g di zuccheri solubili. Sempre facendo una distinzione fra liquido e solido, contiene rispettivamente: 7,5 mg e 1 mg di calcio; 0,01 mg e 0,02 mg di riboflavina.

Caramello, i benefici e le controindicazioni

Il caramello è un alimento dolce dalla forte componente energetica, quindi è poco indicato per chi soffre di diabete e chi deve tenere a bada la linea. Inoltre va consumato con parsimonia, altrimenti può danneggiare i denti e favorire la formazione di carie. Non va dimenticato poi che, allo stato solido, è particolarmente duro e può provocare delle fratture all’arcata dentaria.

Come già accennato, è molto utilizzato in pasticceria, basti pensare al gelato al caramello, ma è sempre più diffuso anche nelle preparazioni salate. Sta molto bene abbinato con la frutta secca, come guarnizione e in aggiunta al fegato grasso d’oca, altre tipologie di paté, insalate e paste ripiene. Insomma, basta dare libero sfogo alla fantasia e il gioco è fatto.

LEGGI TUTTO
  1. Semifreddo al torrone
  2. Biancomangiare alle mandorle
  3. Torrejas

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963