BUONISSIMO
Seguici

Ricette con Broccoli

Gustosi, apprezzati sin dall'antichità e con moltissimi benefici, i broccoli sono degli ortaggi deliziosi che si possono preparare in tantissimi modi Broccoli

I broccoli, chiamati a volte cavoli broccoli, sono una varietà di Brassica oleracea, una verdura verde della famiglia delle crucifere come il cavolfiore e i cavoli. Delle crucifere si mangiano le infiorescenze non ancora mature sia crude che cotte. Ricchi di fibre, vitamine, minerali e antiossidanti, sono alimenti particolarmente sani consigliati come preziosa riserva di vitamine e sali minerali.

Broccoli, proprietà principali

Originari dell’Asia minore (ossia l’area compresa tra Grecia, Turchia, Siria e Cipro), i broccoli furono importati in Italia durante l’epoca. romana. Nel nostro Paese si consumano in particolare in Campani, Puglia, Marche e Lazio. Ne esistono numerose tipologie locali, come il Balia, il Futura, il Blu di Sicilia, il Bianco, il Precoce di Verona, il Calabrese, il Bronzino di Albenga, il Mùgnulo leccese e il Romanesco.

Broccoli, valori nutrizionali

Mediamente 100 grammi di broccolo bollito forniscono all’organismo solo 39 Kcal. Questi ortaggi infatti sono composti prevalentemente da acqua (circa 92 grammi su 100 di prodotto), le fibre sono circa 3 grammi e questo spiega la sazietà che si avverte mangiando una porzione di broccolo. Carboidrati e proteine sono circa 4,5 grammi ciascuno, mentre si rileva la quasi assenza di grassi (solo 0,5 grammi).

Broccoli, benefici e controindicazioni

Il broccolo ha un effetto disintossicante sul corpo grazie alle glucorafanine, sostanze che aiutano a migliorare la capacità di disintossicazione, agendo sulle molecole potenzialmente tossiche ed aiutando il fegato nei processi di eliminazione delle sostanze nocive. Il broccolo viene in aiuto anche dei polmoni con le sue proprietà antiossidanti che agiscono sulle cellule dell’epitelio bronchiale, giocando un ruolo importante nelle patologie legate alle vie respiratorie. In ultimo il broccolo, alimento ricco di fibre, ma povero di calorie, è in grado di regolare i livelli glicemici e proteggere le arterie dalla formazione di placche arteriosclerotiche. Non hanno particolari controindicazioni, l’importante è non esagerare, soprattutto se si sta seguendo una terapia anticoagulante in quanto la vitamina K contenuta nei broccoli può interagire con i farmaci prescritti.

LEGGI TUTTO
  1. Ravioli natalizi ai broccoletti e salmone
  2. Stufato di eglefino e broccoli
  3. Tagliatelle con broccoli e acciughe
  4. Orecchiette con broccoletti e pomodori
  5. Plumcake salato ai Broccoli
  6. Broccoli al forno
  7. Lopiz dalmata
  8. Pasta ricotta e broccoletti
  9. Pasta con broccoli e salsiccia
  10. Straccetti di pollo con broccoli e funghi

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963