BUONISSIMO
Seguici
  1. Home
  2. BEVANDE
  3. ALCOLICHE
  4. VINI

Colli di Faenza DOC Bianco

Il Colli di Faenza DOC Bianco è un vino prodotto in Provincia di Ravenna, ottimo con primi piatti delicati e preparazioni di pesce.

Colli di Faenza DOC Bianco
  • TIPOLOGIA: Bianco leggero
  • CONSERVAZIONE: 12° - 16°
  • GRADAZIONE: 11°
  • DEGUSTAZIONE: 10° - 12°
  • ORIGINE: Emilia-Romagna (Ravenna, Forlì-Cesena)
  • ABBINAMENTI: Primi piatti, Antipasti di pesce, Secondi piatti di pesce

Colli di Faenza DOC Bianco, origine e principali informazioni

Il Colli di Faenza DOC Bianco è un vino prodotto in Provincia di Ravenna, composto tra il 40% e il 60% da uve chardonnay, con la parte rimanente di uve pinot bianco, sauvignon, trebbiano romagnolo e/o pignoletto.

Aree di produzione

L’area di produzione autorizzata dal disciplinare si estende sul territorio di 6 comuni della Provincia di Ravenna facenti capo alla città di Faenza, tra i quali Brisighella, Castel Bolognese, Riolo Terme e Casola Valsenio, più quello di Modigliana e, in parte, di Tredozio, situati nella Provincia di Forlì-Cesena.

Aspetto e gusto

Il Colli di Faenza DOC Bianco si presenta di un color giallo paglierino piuttosto intenso. Il profilo olfattivo è delicato, l’intenso profumo è caratterizzato da piacevoli note fruttate. All’assaggio, il vino risulta asciutto, sapido e armonico.

Abbinamenti

Questo è un vino ottimo da abbinare a preparazioni delicate, soprattutto quelle se di pesce. È ottimo con gli antipasti di mare e i primi piatti delicati, e, in generale, con le ricette a base di pesce.

  1. Riso alle erbe orientali
  2. Spaghetti Lorraine
  3. Pasta rucola pomodorini e gamberetti
  4. Sumeshi
  5. Cozze energetiche
  6. Anguilla di Comacchio
  7. Gramigna alle noci
  8. Farfalline al tonno
  9. Antipasto di gamberetti e fagiolini
  10. Frittelle di pesce

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963