BUONISSIMO
Seguici

I consigli della nutrizionista: cucinare i legumi

Come cucinare i legumi? Lasciamoci guidare dall'hashtag #sanoebuonissimo, ecco i consigli della biologa nutrizionista Alessia Dompietro

Come cucinare i legumi? Lasciamoci guidare dall’hashtag #sanoebuonissimo, ecco i consigli della biologa nutrizionista Alessia Dompietro.

1. Usa la terracotta. Le pentole di terracotta sono le più indicate per cuocere i legumi: le comuni pentole di ferro tendono a indurire i legumi.

2. Elimina le saponine, la schiuma bianca che si forma durante la bollitura dei legumi. Sono sostanze antinutrienti che ne ostacolano il normale assorbimento.

I legumi, alimento fondamentale per la dieta equilibrata

3. Rendili più digeribili. Una volta cotti rimuovi la buccia con un passaverdura, oppure aggiungi spezie carminative come aneto, menta, curcuma, zenzero o finocchio.

4. Usa l’alga kombu: ha la capacità di assorbire le sostanze anti nutrienti. Tienila nella pentola durante la cottura e rimuovila a cottura ultimata.

5. Ricordati di assorbire il ferro. I legumi contengono ferro ma bisogna aiutare l’organismo ad assorbirlo: aggiungi prezzemolo oppure associali ad alimenti ricchi di vitamina C.

Le ricette del giorno