BUONISSIMO
Seguici

Asparagi in salamoia

Gli asparagi in salamoia sono un contorno gustoso e appetitoso, buono per tutte le occasioni: vanno preparati almeno 40 giorni prima del consumo. Si tratta di una delle confetture più classiche e gustose, da realizzare in primavera e in grado di accompagnare qualsiasi tipo di secondo. Se amate queste verdure, provate anche la squisita bavarese di asparagi.

Come fare gli asparagi in salamoia

Gli squisiti asparagi in salamoia si preparano con asparagi teneri privati del gambo duro, e lessati in una pentola ammazzettati, poi una volta raffreddati verranno posti in vasi adeguati, sempre in posizione verticale e ricoperti poi con acqua salata e sigillati ermeticamente. Ecco tutti i passaggi.

Asparagi in salamoia VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 10 min di preparazione40 d di riposo5 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Asparagi q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Asparagi in salamoia

    Procuratevi degli asparagi all'inizio della produzione e con il gambo tenero, tagliateli tutti delle stessa lunghezza eliminando la parte di gambo dura, lavateli con cura e legateli a mazzetti

  2. Pentola bollore

    Scegliete una pentola in cui gli asparagi possano stare in piedi, versatevi tanta acqua in modo che arrivi al di sotto delle punte, salate e portate a ebollizione

  3. Asparagi in salamoia

    Immergete gli asparagi e fateli bollire a fuoco medio per 4-5 minuti (se gli asparagi sono sottili, 3 minuti), scolateli, slegateli e stendeteli su un canovaccio, quindi metteteli nei vasi a punta in alto riempiendoli bene

  4. Asparagi in salamoia

    Fate bollire acqua salata (8 grammi di sale per litro d'acqua) e con essa coprite gli asparagi, chiudete i vasi e sterilizzateli per un'ora e 30 minuti, lasciate raffreddare nel liquido di sterilizzazione e conservate in un luogo buio, fresco e asciutto

  5. asparagi-salamoia

    Per il consumo, basta scaldare i vasi a bagnomaria e non aggiungere il sale, oppure sciacquare gli asparagi e quindi procedere come desiderato

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963