BUONISSIMO
Seguici

Ricette con Semi di zucca

Prodotto di scarto della zucca, i semi di zucca apportano grandi benefici per l'organismo come spuntino o aggiunti a insalate, yogurt, nel pane e nei dolci Semi di zucca

I semi di zucca appartengono alla famiglia delle Curcubitaceae, categoria di vegetali che annovera anche la zucchina, il cetriolo, il cocomero, il melone e, appunto, la zucca. Spesso considerati un prodotto di scarto, questi semi oleosi dalle piccole dimensioni discendono direttamente dalla polpa della zucca e sono considerati un superfood che combatte lo spreco alimentare. Un alimento circolare che, oltre a essere mangiato, può essere conservato per la semina della zucca in primavera.

Semi di zucca, proprietà principali

I semi di zucca possono essere consumati crudi, tostati in forno o in padella, anche senza aggiunta di sale. Nella varietà cucurbita stiriana i semi si presentano verdi e con un rivestimento talmente morbido che non è necessario sbucciarli. Sulle Dolomiti trentine i semi di zucca sono un elemento pregiato e presente in molte ricette al punto da essere chiamato pistacchio della Stiria, in riferimento all’area austriaca dalla quale proviene una loro particolare tipologia e dove è molto comune l’olio di semi di zucca, tutelato con marchio IGP, che sostituisce altri oli vegetali. In cucina, sono assai versatili e si usano per insaporire e dare croccantezza a piatti caldi o freddi, caratterizzare pane, dolci e altri prodotti da forno oppure sono inseriti nelle diete come spezza fame da consumare durante l’arco della giornata.

Semi di zucca, valori nutrizionali

I semi di zucca, come tutta la frutta secca in generale e i semi oleosi, sono altamente calorici: 560 calorie per 100 grammi di prodotto. La presenza di triptofano favorisce il buonumore e il rilassamento muscolare, stimolando la produzione della serotonina, chiamato anche ormone del benessere. Sono ricchi di magnesio, zinco e selenio, vengono categorizzati come una buona fonte di fibre mentre la presenza di ferro e omega 3 sviluppa le loro proprietà antinfiammatorie oltre ad abbassare il livello di colesterolo. Notevole è il contenuto di vitamina E ma soprattutto di cucurbitina, amminoacido dalle proprietà vermifughe che combatte le infezioni parassitarie.

LEGGI TUTTO
  1. Budino di zucca e Casatella Trevigiana
  2. Barrette di Yogurt Greco, frutti di bosco e semi
  3. Insalata di riso misto con mais e prosciutto
  4. Barrette ai cereali
  5. Marinata di zucca
  6. Zuppetta di verza e ceci
  7. Tacchino in salsa messicana
  8. Crema di zucca all’arancia
  9. Crema di pepita
  10. Carpaccio di zucca

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963