BUONISSIMO
Seguici

Ricette con Piattoni

Sembrano un po’ fagiolini e un po’ piselli, i piattoni sono delle verdure molto versatili e dal gusto invitante. In realtà sono legumi che possono arricchire la primavera e l’estate: sono queste le stagioni in cui si trovano Piattoni

I piattoni non sono altro che legumi che si possono consumare nella loro interezza. Nonostante l’aspetto possa facilmente ingannare, non vanno confusi con i piselli perché fanno parte della famiglia dei fagioli. Possono arrivare alla lunghezza di 20 centimetri ed essere larghi circa 1,5. Il colore tipico va dal verde al giallognolo, ma ecco tutti i dettagli che vale la pena conoscere.

Piattoni, le caratteristiche

I piattoni sono caratterizzati da un gusto rustico e non apprezzabile da tutti. Chi ha un palato più difficile non è detto che li apprezzi. Sono coltivati soprattutto al Centro Italia e precisamente nelle Marche. L’ideale è prepararli freschi di giornata e assecondando le ricette locali. Spesso vengono lessati e ripassati in padella con il burro.

Piattoni, i valori nutrizionali

Le proprietà dei piattoni, è ovvio, possono variare leggermente a seconda della modalità di cottura prescelta. Se si cucinano nel burro saranno più pesanti che se lasciati semplicemente bolliti e conditi con un filo d’olio dal gusto pungente. Ancora diverso è se condiscono la pasta tricolore, per esempio. Le calorie per 150 grammi di prodotto sono circa 34,50 (144,44 kJ): quindi in origine sono ipocalorici e leggeri. Queste sono così suddivise: 52% di carboidrati, 19% di fibre, 29% di proteine e 0% di grassi.

Piattoni, i benefici e le controindicazioni

 

I piattoni sono dei fagioli che possono arricchire e dare un sapore unico alle insalate da portare in pausa pranzo, per esempio. Sono apprezzabili perché privi di grassi e ideali per chi sta seguendo una dieta ipocalorica e deve tenere sotto controllo il peso. Le fibre aiutano a regolare la motilità intestinale e rappresentano una buona fonte di proteine di origine vegetale. Sono ideali da inserire in ricette particolarmente semplici che ne esaltino il sapore, possono essere abbinati alle cipolla dorata. Possono essere saltati con l’aglio e l’olio extravergine di oliva o fatti con il sugo di pomodoro. Insomma, non è necessario nascondere il loro sapore con ingredienti troppo forti. In alternativa si possono preparare dei deliziosi fagiolini in umido.

LEGGI TUTTO
  1. Fagiolini alla provenzale
  2. Couscous con ortaggi e fichi

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963