BUONISSIMO
Seguici

Ricette con Lattughino

Disponibile in natura in diverse varietà, il lattughino è un'ottima verdura da inserire nelle insalate per accompagnare i secondi piatti Conosciamo il lattughino, una verdura gustosa e dolce da utilizzare nelle insalate fredde, dal sapore ottimo, con molte proprietà e benefici utili

Lattughino, proprietà principali

Il lattughino si presenta in natura in più varietà, che differiscono per il colore. Le sue tonalità spaziano dal verde chiaro al rosso intenso, che dà origine alla variante del lattughino rosso. Fa parte della famiglia delle Asteraceae ed è anche detto Lactuca Sativa. La semina è diretta ed è effettuata in coltura protetta. La germinazione del lattughino va da un minimo di 3 giorni ad un massimo che solitamente si aggira attorno ai 7 giorni. Di solito le foglie della verdura vengono raccolte quando raggiungono una lunghezza minima di 5 cm; in quel momento sono considerate pronte per essere servite in tavola in succulente insalate da condire a piacimento.  A differenza di altre verdure consumate crude, il lattughino ha un sapore delicato che mette d’accordo tutti. Si abbina facilmente a proteine ed altre verdure di vario tipo e preferisce un condimento non troppo invadente.

Lattughino, valori nutrizionali

Ricco di acqua e sali minerali, il lattughino contiene anche molti ossidanti. Le fibre non mancano, caratteristica propria delle verdure. L’apporto energetico del lattughino è pari a 14 Kcal per una porzione da 100 grammi. Contiene Vitamina A, Vitamina C, Vitamina K, ferro, potassio e calcio. Carboidrati e proteine sono presenti in quantità bassissime, non rilevanti. Perfetto come contorno, è versatile e si presta a diverse preparazioni.

Lattughino, benefici e controindicazioni

Antiossidante, è un supporto per l’organismo e rappresenta una fonte d’acqua da non sottovalutare. Il lattughino è ricco di sali minerali, favorisce la digestione e per questo è l’ideale da consumare in insalata alla fine del pasto o come contorno di un secondo piatto proteico. Ha, inoltre, un effetto diuretico e purifica l’organismo.

Domande frequenti

Come si coltiva il lattughino?

Il lattughino non ha bisogno di essere re-invasato, si semina direttamente in vasi e aiuole siccome non forma radici profonde.

  1. Ratatouille di ortaggi e formaggio
  2. Dentice rosso con salsa al coriandolo
  3. Insalata mista vegana
  4. Ippoglosso con vinaigrette al pomodoro
  5. Insalata di frutta e verdura
  6. Insalata di granseola
  7. Borek al tonno e pomodoro
  8. Timballo di gamberi in insalata
  9. Insalata di gamberi e radicchio

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963