BUONISSIMO
Seguici

Anguilla

Tipiche delle lagune di Comacchio e del Lago di Bolsena, le anguille sono pesci che si prestano a varie ricette. Conosciamo meglio le loro caratteristiche. Anguilla

Anguilla, proprietà principali

L’anguilla è un pesce della famiglia delle Anguillidae, caratterizzato da un corpo a sezione rotonda, serpentiforme, da una pelle scivolosa e da squame molto piccole. In Italia viene pescata un po’ ovunque, soprattutto nelle lagune venete e di Comacchio. Per quanto riguarda di anguille di allevamento, l’Italia è il primo produttore in Europa: in particolare sono conosciute quelle delle valli di Comacchio e del lago di Bolsena. L’allevamento dell’anguilla si pratica dal tempo dei Greci, che la pescavano e la crescevano in vasca. La tradizione di consumarla la Vigilia di Natale, soprattutto nel napoletano, deriva dal fatto che l’anguilla era considerata un animale capace di allontanare le sventure, forse perché la sua forma ricordava quella del serpente: mangiandola si sconfiggeva il male.

L’anguilla fresca dovrebbe essere venduta viva e uccisa sul momento dal pescivendolo. Se è morta, la la pelle – da togliere passandola sulla fiamma viva – deve essere lucida e la carne bianca e compatta. Le principali preparazioni sono in umido, fritta, marinata, affumicata, alla brace, alla griglia e arrosto. Risultano invece tossici il fegato e il sangue crudo.

Anguilla, valori nutrizionali

Dal punto di vista nutrizionale l’anguilla è un pesce con un elevato contenuto di acqua, proteine, grassi – tra cui acidi grassi monoinsaturi e omega-3 – e colesterolo, ma anche di vitamine – A ed E in primis ma anche B1, B2, B3, B6, B12, D e folati – e sali minerali – in particolare potassio, fosforo, calcio e sodio, oltre a ferro, magnesio, zinco e selenio. L’apporto calorico è di 300 calorie per 100 g.

Anguilla, benefici e controindicazioni

L’anguilla è un buon alleato della salute cardiovascolare, delle ossa, dei denti e della vista. Presenta inoltre proprietà antiossidanti e aiuta la sintesi dell’emoglobina, il metabolismo dei grassi, il buon funzionamento del sistema nervoso e del sistema immunitario. Inoltre aiuta cuore, reni e muscoli. Bisogna però ricordare che contiene un alto quantitativo di colesterolo, motivo per cui conviene moderarne il consumo e prediligere cotture che sciolgano i grassi in essa contenuti, in modo da renderla più digeribile.

LEGGI TUTTO
  1. Anguille marinate
  2. Brodetto di anguille delle valli di Comacchio
  3. Anguilla alla salvia
  4. Anguilla alla griglia
  5. Anguilla in carpione
  6. Anguilla in graticola
  7. Anguilla con borlotti
  8. Anguilla in umido alla piacentina
  9. Anguilla ai ferri in foglie di vite
  10. Risotto con l'anguilla

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963