BUONISSIMO
Seguici

Pranzo fuori casa: i consigli della nutrizionista

Anche il pranzo fuori casa ha le sue regole. Bisogna valutare bene una serie di aspetti nella preparazione dei piatti e nella scelta degli ingredienti

Anche il pranzo fuori casa ha le sue regole. Bisogna valutare bene una serie di aspetti nella preparazione dei piatti e nella scelta degli ingredienti e allora lasciati consigliare dai preziosi consigli della biologa nutrizionista Alessia Dompietro. Sono cinque, non sono tantissimi, quindi puoi tenerli bene a mente.

 

1. Componi un piatto unico

Un pasto equilibrato contiene tutti e tre i macronutrienti, carboidrati proteine e grassi, ai quali bisogna aggiungere una porzione di verdura di stagione

Carboidrati e dieta

 

2. I giusti carboidrati

Scegli la pasta integrale, la pasta di legumi o di segale, oppure del riso basmati; se ami i panini scegli pane di segale, pane ai cinque cereali o pane integrale

 

3. Le giuste proteine

Aggiungi al tuo piatto salmone affumicato, tonno o sgombro; preferisci carne cotta ai ferri oppure uova sode

 

4. I giusti grassi

Prediligi olio extravergine di oliva, avocado o frutta secca; diffida dai sughi carichi di burro e panna ed evita salse e formaggi nei panini

 

5. Non saltare il pasto

Accumulare fame durante il giorno ti porta a esagerare a cena. Spezza la fame con uno yogurt greco, della frutta secca o un frutto fresco

Le ricette del giorno