Buonissimo
Seguici

Le regole dell'aperitivo perfetto da preparare a casa

Regole e consigli per un aperitivo a casa perfetto, dall’organizzazione alle proposte di cibo e drink.

Regole e consigli per l’aperitivo perfetto a casa

Viene dopo la merenda e prima della cena, l’aperitivo è un momento tutto italiano che il mondo ci invidia e spesso ci copia. Il momento dell’aperitivo è, come accade per tutte le altre occasioni legate al cibo, un’occasione per incontrarsi e stare insieme, per parlare di lavoro o per concedersi un momento di relax in solitaria. Spesso lo si fa al bar, nei locali o al pub, ma quali sono le regole dell’aperitivo perfetto da preparare a casa? Ebbene si esiste un galateo dell’aperitivo, alcune piccole regole che renderanno questo momento conviviale perfetto a casa vostra. Il bon ton dell’aperitivo non ha molte regole, ma quelle poche devono essere rispettate perché tutto metta a proprio agio gli ospiti e i padroni di casa. Ecco come organizzare l’aperitivo perfetto a casa vostra.

L’orario dell’aperitivo

Non confondete l’aperitivo con l’apericena, questa è stata una sua goffa evoluzione che ha un po’ sporcato il senso di questo momento conviviale. L’aperitivo è un momento ben preciso che anticipa la cena, ma non la sostituisce. È possibile dare un cosiddetto rinforzo di cibo all’aperitivo, ma in questo caso diventerebbe una cena in piedi o una cena a buffet. Quindi, una volta chiarito bene cos’è l’aperitivo, è più facile immaginare il suo orario perfetto per un evento a casa. Dalle 18 è possibile fare il primo brindisi e tutto deve terminare massimo entro le ore 21, orario che si si affaccia sulla cena. Invitate i vostri ospiti per quell’orario, se invece siete tra gli invitati non arrivate oltre le 19-19.30 per riuscire a godere del tempo insieme.

Cosa mangiare all’aperitivo

Ad un aperitivo all’italiana non possono mancare pane e i suoi derivati che possono essere grissini, crackers, schiacciatine e simili. Servire taglieri di salumi e formaggi è sempre una buona scelta che mette d’accordo un po’ tutti. Ma tenete a mente le esigenze alimentari degli invitati. Non dovranno mancare anche tartine e stuzzichini vegetariani e vegani come pinzimonio, olive, cetriolini, giardiniere e simili. Ottime anche pizze e focacce da tagliare a quadretti, se l’aperitivo è in piedi tutto deve essere tagliato e porzionato in modo da agevolare la comodità di prendere tutto con la mano libera dal calice. Ricordate anche di chiedere ai vostri ospiti se hanno particolari allergie o intolleranze alimentari in modo da poter prevedere qualcosa da mangiare per tutti, non è mai bello andare ad un aperitivo e non poter assaggiare nulla. Se volete dare una portata calda, potrete optare per un risotto, forse più complesso per i padroni di casa che dovranno assentarsi per ultimare la cottura, oppure una più adatta pasta al forno. Ottime le lasagne, che possono essere scaldate al momento opportuno con un semplice passaggio in forno, e perfetti anche cannelloni o pasta al forno.

Cosa bere all’aperitivo in casa

Se non siete abili con la mixology, l’arte del cocktail, il consiglio è quello di prevedere una o due proposte facili da preparare. Tra tutti emerge lo Spritz, un cocktail perfetto per l’aperitivo e per tutti i palati. Prevedete sempre anche acqua naturale e frizzante e una proposta analcolica per chi non ama bere i drink alcolici. Succhi di frutta, meglio se preparati in casa, saranno perfetti come drink analcolici semplici e deliziosi. Potrete prevedere le cannucce (meglio se non di plastica) e gli stecchini in legno lunghi che aiutano a mescolare il drink. Attenzione al ghiaccio che non è mai abbastanza, quindi prevedetene un’ampia scorta in frigorifero. Se avete previsto un aperitivo a base di vino, ricordate che non tutti bevono tutto, quindi cercate di avere le varianti rosso, bianco e bollicine. Per quanto riguarda queste ultime, se si tratta di un aperitivo per una ricorrenza che prevede un annuncio, dovrete averle a disposizione per un brindisi tutti insieme.

L’importanza della comodità

Per organizzare un bell’aperitivo in casa, bisogna pensare a quei piccoli dettagli che faranno la differenza. Cosa vuol dire? Tovaglioli ed eventuali posate dovranno essere a disposizione degli ospiti, così come i piattini perché non tutti amano mangiare con le mani portate che lo prevedono. Procurate piccole ciotoline per eventuali noccioli di olive e simili. Lasciate in un angolo un cestino per i rifiuti organici (qualcosa può sempre cadere per terra). Invitate gli ospiti a lasciare su un piano di appoggio eventuali rifiuti da differenziare, ci penserete dopo a festa finita. Sono importanti i bicchieri, ogni ospite dovrà avere quello del suo drink, ma prevedete anche quello per l’acqua. Ricordate anche di avere a disposizione un cavatappi per aprire eventuali bottiglie con tappo in sughero o metallo.

Lo spazio per l’aperitivo in casa

Create in casa uno spazio libero da mobili e oggetti preziosi se avete molti invitati, questo per agevolare i movimenti senza il rischio di rompere qualcosa. Prevedete anche piani di appoggio che possono essere tavoli o tavolini, questi renderanno più piacevole l’aperitivo. Se si tratta di un aperitivo all’aperto organizzatevi per avere anche uno spazio di emergenza qualora il tempo dovesse tradirvi.

Lo stile dell’aperitivo a casa

Infine è molto importante lo stile che volete dare al vostro aperitivo che non significa solo scegliere un tema. Spesso il tema della festa non c’è, ma ricordatevi delle ricorrenze. Se è un aperitivo di Natale, decorate casa vostra con decori a tema e così per tutte le altre feste. Se si tratta di un aperitivo informale, lo stile sarà più casual e quindi sono concessi tovaglioli di carta e piatti e posate in bambù (evitate sempre la plastica, non è bella e non fa bene al pianeta). Se invece è un aperitivo più formale, prestate attenzione all’eleganza, i bicchieri dovranno essere in vetro o cristallo e tutto dovrà essere ben lucidato e pulito. Mettete sempre una tovaglia sul tavolo di bibite e cibo, questo renderà l’ambiente più caldo e accogliente.

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963